Noi, stranieri due volte – L’emigrazione salentina nel secondo dopoguerra

Noi, stranieri due volte – L’emigrazione salentina nel secondo dopoguerra

di Gianni Ferraris Il neo dottor Simone de Luca si è da poco laureato in Scienze della Comunicazione con un’interessante tesi in Storia Contemporanea: Noi, stranieri due volte – L’emigrazione salentina nel secondo dopoguerra. Una migrazione, come dice nell’introduzione, che “[…]risulta quella meno trattata nella ricerca storiografica sull’emigrazione italiana. Andreina De Clementi attribuisce questa minore…

Ventagli d’autore per santi patroni

Ventagli d’autore per santi patroni

Il Vento Devoto Ventagli d’Autore per Santi Patroni di Antonio Chiarello Storia, immagini, collezioni di un oggetto devozionale   Dopo varie tappe nel basso Salento, la mostra itinerante “Il Vento Devoto” fa tappa a Novoli in occasione dei festeggiamenti per S. Antonio Abate e la relativa Fòcara. Progetto artistico /editoriale ideato da Antonio Chiarello, è…

Al giro di boa, su rotta 75

Al giro di boa, su rotta 75

di Rocco Boccadamo   Non per mero vezzo, ma del tutto spontaneamente, così mi viene di appellare, beninteso con ovvio riferimento soggettivo, il compimento dell’almanacco 2016. Tuttavia, con pari schiettezza intellettuale, devo subito annotare che la cospicua cifra, integrante in senso anagrafico l’intestazione di queste note, non è da me avvertita alla stregua di un…

Gesù bambino in alcune marche editoriali cinquecentesche

Gesù bambino in alcune marche editoriali cinquecentesche

di Armando Polito Leggendo un titolo simile chiunque penserebbe che marche di tal fatta  siano appartenute ad editori specializzati in pubblicazioni di carattere religioso. Lo pensavo, prima di partorirlo,  anch’io quando mi sono imbattuto nel primo titolo: Missale secundum chorum alme Ecclesie Strigoniensis, Urbano Kaym, Venezia, 1518. La marca mostra la Madonna in piedi, con…

Una triste storia di Natale accaduta all’alba dell’Unità d’Italia

Una triste storia di Natale accaduta all’alba dell’Unità d’Italia

Il pastorello e gli scarponi Pasquale non aveva mai calzato un paio di scarpe; quando decise di farlo, per tener fede ad una promessa d’amore, pagò un prezzo altissimo   di Rino Duma   Premessa Il fatto che sto per raccontare è realmente accaduto poco dopo l’Unità d’Italia a Picerno, un paesello dell’alta Basilicata, che…

Buon  Natale …  dal dottor Jekyll e da mister Hyde

Buon Natale … dal dottor Jekyll e da mister Hyde

di Armando Polito Affermo di non aver assunto nessuna pozione e che tutto ciò che seguirà è frutto di una coscienza sempre vigile, anche se piuttosto tormentata e che il mio aspetto fisico, a differenza di quanto succedeva al personaggio creato dalla fantasia di Robert Louis Stevenson,  resterà immutato (guardandomi allo specchio non saprei dire…

Giovanni Bernardino Tafuri di Nardò (1695-1760) e Angelo Calogerà (1696-1766)

Giovanni Bernardino Tafuri di Nardò (1695-1760) e Angelo Calogerà (1696-1766)

di Armando Polito La prima immagine è tratta da Biografia degli uomini illustri del Regno di Napoli compilata da Domenico Martuscelli, Nicola Gervasi, Napoli, tomo I, 1813; la seconda è una stampa custodita nella Biblioteca Nazionale Austriaca (http://www.europeana.eu/portal/it/record/92062/BibliographicResource_1000126022685.html?q=caloger%C3%A0) Per chi non lo sapesse va preliminarmente detto che Giovanni Bernardino Tafuri fu un erudito neretino del…

Storni, migranti e civili

Storni, migranti e civili

di Rocco Boccadamo Il mio appartamentino si trova affacciato su un ameno parco, impreziosito da una selva di pini, circondante il plesso di una scuola dell’infanzia. Cosicché, le mie soste domestiche, vuoi durante le giornate di sole, vuoi col cielo grigio, hanno agio di trarre un senso di godimento non da poco, grazie alla visione…

Iconografia di S. Lorenzo da Brindisi

Iconografia di S. Lorenzo da Brindisi

di Armando Polito Nel recentissimo post Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale (http://www.fondazioneterradotranto.it/2016/12/04/91499/) proprio all’inizio viene citato il nome di Alberto Del Sordo che in un suo scritto del 1959 ebbe a rilevare come l’iconografia laurenziana rappresenta molto spesso San Lorenzo da Brindisi sul campo di battaglia mentre incoraggia i Cristiani  a combattere…

San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

6 dicembre 2016 – Inizio ore 17.30. Accoglienza ore 17.15. Chiesa della Santissima Trinità o Santa Lucia (Via Santa Lucia, Brindisi) XX Colloquio Laurenziano San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale Presentazione del volume di A. Di Napoli,  La storia si fa preghiera. Litania pro serenissimo rege Maximiliano 2. contra Turcas (1566), Bari: Aurora Serafica, 2016  …

Eventi nell’ipogeo Bacile – Teatro Sotterraneo a Spongano

Con i primi due incontri di “Per adesso resto nel Salento” presso il Castello di Corigliano D’Otranto e Sante Le Muse – agriturismo a Morciano, La Scatola di Latta continua a crescere e a navigare tra storie di imprese, associazioni resilienti, ascoltando con piacere le numerose storie di ritorni ed esperienze dirette, conoscendo le realtà che animano il nostro…

Il drago araldico: dai bestiari medievali alle armi delle casate Trane e Protonobilissimo

Il drago araldico: dai bestiari medievali alle armi delle casate Trane e Protonobilissimo

di Marcello Semeraro Il drago è, insieme all‘aquila, il solo “animale” che appartiene all’emblematica di tutti i paesi e di tutti i tempi. La seguente ricerca, scevra da qualunque pretesa di esaustività, si propone di individuare il ruolo che questo mostro leggendario ebbe nello specifico ambito araldico, con una particolare attenzione alla Terra d’Otranto. IL…

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

di Armando Polito Debbo confessare che il giudizio del copertinese Giovanni Battista Fulino (L’autore è quel fra Diego de Lequile, che sotto i piedi del niente, ò perde affatto l’essere di buono scrittore, ò è manco del nulla in bene scrivere) riportato quando, nella puntata precedente, ho citato la prima pubblicazione del Tafuro, mi ha…

Il genio e la circostanza

Il genio e la circostanza

di Pier Paolo Tarsi Una delle costruzioni più dure a morire è l’esistenza del genio individuale, di qualunque natura: scientifico, filosofico, militare, politico, artistico… Ci sono scoperte, invenzioni, imprese e conquiste che identifichiamo con questo o quell’individuo a cui le attribuiamo strettamente solo perché prescindiamo dalla situazione, di fatto questa è una mera semplificazione, un’astrazione….

I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni

I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni

                            I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni Mostra – fotografica Campi Salentina 25-28 novembre 2016 Istituto Calasanzio La diffusione dell’infezione di Xylella fastidiosa in Salento sta portando nel volgere di pochi anni, alla trasformazione del paesaggio, attraverso la perdita di una coltura caratterizzante per la storia del Salento, della…

Miserere nobis. Convegno di studi itinerante (24-26 novembre 2016)

Miserere nobis. Convegno di studi itinerante (24-26 novembre 2016)

Si terrà un Convegno itinerante “Miserere nobis”: aspetti della pietà religiosa nel Salento moderno e contemporaneo, tra Lecce, Alessano, Maglie, Nardò, nei giorni 24-25-26 novembre 2016.   Giov. 24 nov. 2016 – Lecce ex monastero Olivetani – ore 16 Introduzione: -Mario Spedicato: Perché un convegno sulla “Misericordia” Presiede: -Mons. Gigi Manca, Direttore Ist. Sup. di Scienze…

Sedere e potere

Sedere e potere

di Armando Polito   Domenica scorsa a Che tempo che fa è intervenuto il primo amministratore del nostro Paese; scrivo Paese con l’iniziale maiuscola solo perché qualcuno non pensi, anche se cambia solo l’aspetto territorial-dimensionale, che l’amministratore sia il sindaco di Nardò, con il nostro riferito solo ai miei concittadini. Approfitto, perciò, della popolarità che questo…

Musei di Puglia| Convegno Internazionale di Studi dedicato ad Antonio Cassiano

Musei di Puglia| Convegno Internazionale di Studi dedicato ad Antonio Cassiano

La fitta presenza di musei su tutto il territorio pugliese, alcuni di nuova istituzione, impone una riflessione su numerosi problemi di gestione e di dialogo col territorio, oltre che di rapporti con il mondo della ricerca, con le imprese, con i giovani laureati e con il turismo. Si avverte la necessità di un coordinamento e…

Torre S. Susanna (BR) celebra Gregorio Messere a  380 anni dalla nascita
Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce e la tarantata

Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce e la tarantata

di Armando Polito C’è chi, ed io sono tra questi, rivendica anche alla poesia una capacità di conoscenza di regola attribuita solo alla scienza;  e questo, se fosse vero, sarebbe più che sufficiente  per liquidare in un attimo come insensata ogni contrapposizione tra le due culture. In particolare, sul fenomeno del tarantismo  credo di aver…

Alessandro Tommaso Arcudi di Galatina, il wikipediano ante litteram …

Alessandro Tommaso Arcudi di Galatina, il wikipediano ante litteram …

di Armando Polito Le precedenti immagini sono tratte da http://www.unigalatina.it/attachments/article/687/Alessandro%20Tommaso%20Arcudi.jpg; per saperne di più su questi ritratti invito il lettore a prendere visione al link segnalato di un interessantissimo post a firma di Luigi Galante con nota di lettura di Giancarlo Vallone.   Non è raro incontrare in Wikipedia nelle schede relative ai toponimi una…

Serpente? Presente!

Serpente? Presente!

di Armando Polito So benissimo che la sola parola serpente oggi mi ridurrà drasticamente il non sempre esaltante numero di lettori e potrò sembrare un testardo autolesionista se insisto sull’argomento dopo averne già trattato qualche anno fa su questo stesso blog (http://www.fondazioneterradotranto.it/2012/09/20/due-specie-di-serpenti-piu-diffuse-nelle-campagne-salentine/). A poco servirà per evitare il fuggi-fuggi generale far osservare che la seconda…

Il Mare con le opere di Vittoria Chierici a Ruffano

Il Mare con le opere di Vittoria Chierici a Ruffano

  Il 6 ottobre 2016 la Pinacoteca Comunale di Ruffano inaugura la mostra Il Mare con opere di Vittoria Chierici, artista visiva, attiva a Bologna, la sua città natale, Milano e New York. Con lei dialogherà Patrizia Dal Maso, docente di Storia dell’arte dell’Accademia di Belle Arti di Lecce.  L’evento è patrocinato dal SAC Serre Salentine. Saranno…

Itinerari medievali di pellegrinaggio. Da Brindisi a Gerusalemme

Itinerari medievali di pellegrinaggio. Da Brindisi a Gerusalemme

In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l’uomo deve poter viaggiare. Andrej Tarkowsky   Lunedì 26 settembre 2016, con inizio alle ore 18.00, nella chiesa di San Benedetto in Brindisi (g.c.), si avrà il II Incontro di…

San Giuseppe da Copertino: alcune tavole, un certificato di autenticazione di una sua reliquia e una preghiera, anche  per chi se ne approfitta …

San Giuseppe da Copertino: alcune tavole, un certificato di autenticazione di una sua reliquia e una preghiera, anche per chi se ne approfitta …

di Armando Polito – Felice il paese che non ha bisogno di eroi! – fa dire Bertolt Brecht in Vita di Galileo. Io agli eroi, per la circostanza odierna, aggiungo anche i santi e lascio alla libera interpretazione del lettore i documenti che seguono. Comincio con una serie di stampe antiche, forse le meno note…

L’Università del Salento al tempo della Buona Scuola

L’Università del Salento al tempo della Buona Scuola

di Pier Paolo Tarsi Il nostro ateneo al tempo della Buona Scuola: alcune domande che il Magnifico Rettore dell’Università del Salento dovrebbe porsi urgentemente. Leggo spesso di una perdurante e avanzante crisi del nostro ateneo dovuta a varie e diversissime ragioni, strutturali e contingenti. Una di queste ragioni è la spesso menzionata carenza di una fitta…

PREMIO SCÒLA FEDERICIANA A LECCE. 16 settembre al Teatro Romano

PREMIO SCÒLA FEDERICIANA A LECCE. 16 settembre al Teatro Romano

PREMIO SCÒLA FEDERICIANA A LECCE Venerdì 16 settembre al Teatro Romano   È di nuovo tutto pronto, dopo il rinvio a causa del maltempo, per una serata indimenticabile, con ospiti d’eccezione e con Renzi che, informato dell’evento, ha annunciato al Politeama di Lecce lo slogan del Premio: “Non Lecce Firenze del Sud, ma Firenze Lecce…

Quando il vento si fa verso

Quando il vento si fa verso

  di Daniela Liviello Puoi ascoltare infinite narrazioni, danzare con le Muse tutte quante se provi a fermare l’affanno, interrompere la corsa, rallentare il passo. Puoi udire il passo lento del tempo che piano accarezza le piante e le pietre nel giardino delle mezze lune, nell’Orto dei Tu’rat, dove il vento si adagia, s’incanta, s’inventa…

Andrea Peschiulli (1601-1691) da Corigliano d’Otranto: quattro ritratti e una traduzione galeotta …

Andrea Peschiulli (1601-1691) da Corigliano d’Otranto: quattro ritratti e una traduzione galeotta …

di Armando Polito Mi capita sempre più di frequente d’imbattermi in qualche esilarante trascrizione di un’epigrafe leggibilissima (magari il testo originale è una semplice, fedele citazione di un autore del passato, quindi facilmente reperibile e controllabile) e in sconvolgenti traduzioni, per non parlare, laddove ci sono, dell’interpretazione e del commento. Il fenomeno, prima limitato alla…

L’Inferno di Dante ed il mosaico di Otranto tra Federico II e Bianca Lancia

L’Inferno di Dante ed il mosaico di Otranto tra Federico II e Bianca Lancia

PREMIO SCÒLA FEDERICIANA 2016 al Teatro Romano di Lecce con uno spettacolo di Pascal Pezzuto e Lara Carrozzo   Sarà l’originale performance “L’Inferno di Dante ed il Mosaico di Otranto tra Federico II e Bianca Lancia”, ideata ed interpretata da Pascal Pezzuto e Lara Carrozzo per la regia di Marianna Murolo, a caratterizzare la prima…

Antonio Bruni (1593-1635) da Manduria e il suo campione di vendite.

Antonio Bruni (1593-1635) da Manduria e il suo campione di vendite.

di Armando Polito Probabilmente, se invece di campione di vendite avessi scritto best-seller, mi sarei assicurato maggiore interesse da parte del lettore medio felicemente ingolfato nel mare magnum degli anglicismi ma nello stesso tempo qualche rimprovero da chi, medio o no, è costretto da quando ha cominciato a leggere i miei contributi, a sorbirsi prediche…

Donno: solo un cognome?

Donno: solo un cognome?

di Armando Polito Forse qualche lettrice avrebbe gradito che il titolo del oost fosse quello di un inno alla femminilità, anziché l’evocazione, a modo mio, di una antica e stupida contrapposizione. Forse ho  esagerato pure adesso con quell’inno e parecchie lettrici resteranno deluse quando i  loro  leggiadri occhi arriveranno alla fine del post senza essersi…

Il dramma eternato: la tomba Bonifacio nella chiesa dei SS. Severino e Sossio a Napoli

Il dramma eternato: la tomba Bonifacio nella chiesa dei SS. Severino e Sossio a Napoli

di Nicola Morrone Di recente abbiamo avuto occasione di visitare una delle più belle chiese di Napoli, quella dei SS. Severino e Sossio, chiusa a lungo per lavori di restauro e da poco riaperta. Grazie alla collaborazione dei volontari della locale sede del Touring Club, è stato possibile effettuare una visita guidata. La chiesa conserva…

Premio Terre del Negroamaro, a Guagnano

Premio Terre del Negroamaro, a Guagnano

Premio Terre del Negroamaro, a Guagnano. Musica, comunicazione e arte per valorizzare il Salento  di Giuseppe Massari Ai nastri di partenza, questa sera, l’ottava edizione dell’evento PREMIO TERRE DEL NEGROAMARO, organizzato dal Comune di Guagnano e il Comitato Tecnico Operativo del Progetto, in collaborazione con il GAL Terra d’Arneo e la Pro Loco “ Guagnano…

Premio Giornalistico Terre del Negroamaro al nostro sito e al nostro collaboratore Giuseppe Massari

Premio Giornalistico Terre del Negroamaro al nostro sito e al nostro collaboratore Giuseppe Massari

Al nostro sito web magazine Fondazione Terra d’Otranto (www.fondazioneterradotranto.it) e al nostro collaboratore, Giuseppe Massari, la giuria del “Premio Giornalistico Terre del Negroamaro”, concorso ideato e promosso dal GAL Terra d’Arneo , giunto alla sua quarta edizione, ha ritenuto il servizio “Negroamaro, la parola alla storia”, pubblicato, in due parti, nel corso del mese di…

Pati Luceri al 5° giorno di sciopero della fame

Pati Luceri al 5° giorno di sciopero della fame

Pati Luceri al 5° giorno di sciopero della fame per denunciare le condizioni disumane dei migranti nel CIE di Restinco (Br) e la detenzione illegale dei detenuti politici in Turchia e Israele di Paolo Rausa In Salento è periodo di vacanze, di mare, feste, pizziche… ma la solidarietà internazionale non si ferma. Non per Pati…

Il tedesco in vacanza

Il tedesco in vacanza

  di Pier Paolo Tarsi Lo noti il tedesco in vacanza, e non solo per i suoi calzini. Non appena varca i confini del suo Paese e frau Merkel non può più vederlo, il suo super-Io germ…anico allenta il consueto rigidissimo controllo o se ne resta addirittura in patria insieme al lavoro, traspare allora da…

I treni scontratisi in Terra di Bari e la voce di Eliana

I treni scontratisi in Terra di Bari e la voce di Eliana

di Rocco Boccadamo   Provo una profonda tristezza, giacché, per l’ennesima volta, sia a livello dei massimi sistemi e vertici istituzionali, sia sul fronte dei vocii, ritornelli e sproloqui d’ogni genere attraversanti i canali d’informazione e/o dei fiumi d’inchiostro versati sulle pagine dei quotidiani, ci si è lasciati andare senza controllo e al di là…

IL BREXIT o LA BREXIT: i risultati del nostro referendum

IL BREXIT o LA BREXIT: i risultati del nostro referendum

di Armando Polito Sottotitolo: che l’Italexit, la nostra uscita dall’UE, se ci sarà, sia maschile nel nome e da maschi nei fatti … * Tanto per cominciare: uno che difende l’italiano contro l’invadenza di altre lingue non usa chance ma opportunità. Poi: come fai a considerare nulla la mia scheda dopo che quella del Tarsi…

Anch’io ho indetto un referendum …

Anch’io ho indetto un referendum …

di Armando Polito Il post, questa volta, si compone di una sola, semplicissima domanda, alla quale i lettori che vorranno potranno dare la loro risposta, motivandola, se riterranno opportuno. L’unica differenza rispetto a qualsiasi altro referendum, a parte la possibilità appena enunciata, sta nel fatto che la consultazione durerà una settimana (non ci sono seggi…

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!