Fra Francesco da Copertino, architetto

Fra Francesco da Copertino, architetto

“Fra Francesco da Copertino – Seminario Lanfranchi Matera” di Lucio Maiorano, Il Raggio Verde edizioni, Lecce 2017, 50 pp. (ISBN-10: 8899679312; ISBN-13: 978-8899679316)   di Pier Paolo Tarsi Mentre Copertino si appresta ai festeggiamenti in onore del frate che, con la sua prodigiosa enonch mistica santità, rese celebre nel mondo il nome della città, il…

Prima presentazione per “ITALIENI”, il nuovo libro di Paolo Vincenti

Prima presentazione per “ITALIENI”, il nuovo libro di Paolo Vincenti

Prima presentazione per “ITALIENI”, il nuovo libro di Paolo Vincenti, pubblicato da Besa (2017). Si tratta dell’ideale prosecuzione del libro “L’osceno del villaggio”, del 2016. Ancora una raccolta di articoli che fotografano, a volte impietosamente, vizi e debolezze del nostro popolo, gli “Italieni” del titolo, attraverso la lente della satira, del sarcasmo, della provocazione, a…

Lecce e Taranto in due epigrammi di Giuseppe Silos (1601-1674)

Lecce e Taranto in due epigrammi di Giuseppe Silos (1601-1674)

di Armando Polito Prima di entrare nel vivo dell’argomento annunziato nel titolo sento il dovere di ringraziare per la segnalazione il signor Salvatore Fischetti  di Lizzano e non mi pare fuori luogo ricordare che Giuseppe Silos fu un letterato bitontino chierico regolare dell’ordine dei Teatini.  Autore molto prolifico, la sua produzione fu essenzialmente storico-agiografia e…

Intervista a Elio Ria, autore del libro “In nome del prete”

Intervista a Elio Ria, autore del libro “In nome del prete”

  a cura di Marcello Gaballo   Elio Ria è poeta e saggista, studioso di letteratura francese e poesia contemporanea. Nella sua attività ha sempre privilegiato il rapporto con il Salento: terra colorata, che raggruma esperienze sensoriali e spirituali vibranti nel fondo dell’anima. Tante le pubblicazioni in cui il Salento è messo a nudo sotto…

Libri| Giovan Battista Della Porta e i segreti della natura

Libri| Giovan Battista Della Porta e i segreti della natura

LOGICA E MAGIA. GIOVAN BATTISTA DELLA PORTA E I SEGRETI DELLA NATURA, COLLANA “DELLAPORTIANA. STUDI E TESTI DI FILOSOFIA NATURALE”, AGORÀ & co, Lugano 2017, 174 pp.   Primo volume di una nuova collana dedicata a Della Porta e al naturalismo mediterraneo tra Rinascimento ed età moderna, Il libro fornisce un compiuto profilo filosofico di…

Araldica carmelitana a Nardò (Lecce)

Araldica carmelitana a Nardò (Lecce)

di Marcello Semeraro Ripropongo in questa sede la versione integrale del mio saggio sull’iconografia araldica dei Carmelitani Calzati di Nardò, apparso sul volume Decor Carmeli. Il convento, la chiesa e la confraternita del Carmine di Nardò, a cura di Marcello Gaballo (Mario Congedo editore, Galatina 2017, pp. 259-264).   ARALDICA CARMELITANA A NARDÒ LO STEMMA CARMELITANO:…

Lettera di Aldo Bello a Ezio Sanapo

Lettera di Aldo Bello a Ezio Sanapo

  Carissimo Ezio, cinque, sei, sette volte ho messo mano a una risposta, e se vuoi a un riscontro, alla tua “Terza generazione”. E ogni volta, puntualmente, ho tracciato una croce sghemba sul manoscritto e ho mandato tutto all’aria. Qualcosa non quadrava, qualcos’ altro mi sfuggiva, mentre intendevo trovare una misura, con echi sinceri, realistici…

Francesco Securo di Nardò e un prezioso incunabolo

Francesco Securo di Nardò e un prezioso incunabolo

di Armando Polito Questo post è l’integrazione di un altro ormai datato (http://www.fondazioneterradotranto.it/2015/07/20/un-maestro-neretino-del-xv-secolo-nel-ricordo-di-un-suo-allievo-12/ ), al quale rinvio il lettore desideroso di avere notizie sull’illustre neretino. Qui basti ricordare che di lui, nonostante, a quanto pare, molto abbia scritto, nulla è rimasto. Nel post del link precedente accennavo ad un incunabolo in cui compare il nome del…

Decor Carmeli. Il convento, la chiesa e la confraternita del Carmine di Nardò

Decor Carmeli. Il convento, la chiesa e la confraternita del Carmine di Nardò

Venerdì 14 luglio, alle ore 20, nella chiesa del Carmine di Nardò verrà presentato il volume edito da Mario Congedo di Galatina, Decor Carmeli. Il convento, la chiesa e la confraternita del Carmine di Nardò. Un progetto ambizioso che il sacro tempio meritava, per essere una delle chiese più note e frequentate dalla popolazione ed…

Le stagioni di Khalil

Le stagioni di Khalil

di Pier Paolo Tarsi Ci sono aspetti delle stagioni che solo certi sguardi riescono a distinguere. Certi autunni, qui, differiscono in profondità dall’inverno più per come ci si dispone al mondo che per i suoi pur palesi mutamenti o per le asprezze che marcano e segnano il passaggio del tempo. Ci sono stagioni che lasciano…

Khalil Forssane. Quattro stagioni nel Salento

Khalil Forssane. Quattro stagioni nel Salento

L’ultima edizione della Fondazione, Quattro stagioni nel Salento, di Khalil Forssane, IV volume della collana “Scatti d’Autore”, che segue quella di Emilio Nicolì Oltre lo sguardo. Interamente stampato a colori, formato A/4, copertina cartonata. Edizione non commerciale, riservata ai soci della Fondazione ed inviata alle principali biblioteche. Khalil Forssane è nato il 01-05-1986 in Marocco,…

Per le arti e per la storia. Omaggio a Tonino Cassiano
Libri| Ugo Orlando (Mastro Scarpa), Poesie

Libri| Ugo Orlando (Mastro Scarpa), Poesie

Ugo Orlando (Mastro Scarpa), Poesie, Edizioni Grifo, pp. 504, Lecce 2016   Il 28 dicembre 2016 nella Sala Consiliare del Comune di Taurisano è stato presentato il volume “Poesie” di Ugo Orlando (Mastro Scarpa), a cura di Antonio Di Seclì e di Antonio Resta, uscito per i tipi delle Edizioni Grifo di Lecce. Il volume…

Giovan Battista Crispo di Gallipoli e due plagiari

Giovan Battista Crispo di Gallipoli e due plagiari

di Armando Polito Nel diritto romano si definiva plagiarius colui che si rendeva colpevole di plagium, cioè del furto dello schiavo altrui. Che la cosa fosse disdicevole lo dichiara la stessa etimologia, essendo derivato plagium dal greco πλάγιον (leggi plàghion) che come aggettivo neitro sostantivato significa cosa obliqua, inclinata e, in senso figurato, cosa non…

Libri| Quando Ippocrate corteggia la Musa

Libri| Quando Ippocrate corteggia la Musa

QUANDO IPPOCRATE CORTEGGIA LA MUSA                                             A ROCCO DE VITIS MEDICO E UMANISTA di Paolo Vincenti Il 4 maggio 2017, nella Sala Chirico degli Olivetani dell’Università del Salento, è stato presentato il volume “QUANDO IPPOCRATE CORTEGGIA LA MUSA” dedicato al Dott. Rocco DE VITIS, medico e umanista, per i vent’anni della sua scomparsa. Ha…

Libri| Luca e il bancario

Libri| Luca e il bancario

di Marcello Buttazzo L’amicizia è un giacimento di calie preziose, un tesoro di sole, uno dei beni immateriali di più inesausto sapore, che armonizza il mondo, che salva la vita. Ho conosciuto Rocco Boccadamo nel settembre 2012, a Lucugnano, a Palazzo Comi. Con Vito Antonio Conte e con Giuliana Coppola presentavamo il mio libretto di…

Libri| Onironauti, di Davide Caputo

Libri| Onironauti, di Davide Caputo

Due anni dopo “Maturando”, libro d’esordio nel 2015, Davide Caputo, 20enne studente salentino all’Università di Parma, pubblica il suo nuovo libro, “Onironauti”. Sul finire del 2015 usciva “Maturando”, un breve libro composto da tre racconti e una dozzina di poesie incentrati sul tema del crescere e dell’approcciarsi alla vita. Quasi due anni dopo il suo…

Fuori Tempo Massimo: quattro libri d’arte

Fuori Tempo Massimo: quattro libri d’arte

Fuori Tempo Massimo: quattro libri d’arte sul sociale e sulla società dell’artista salentina Paola Scialpi   Fondo Verri di Lecce, via Santa Maria del Paradiso 8 dal 21 al 25 aprile 2017 Inaugurazione 21 aprile 2017 ore 19,30 “Mare: una storia da riscrivere”,” Ombre “,” Donne”;” Fuori tempo massimo” sono i quattro libri d’arte creati dall’artista…

L’età normanna in Puglia. L’età di Tancredi

L’età normanna in Puglia. L’età di Tancredi

21 aprile 2017. Sala convegni dell’Hotel Palazzo Virgilio VI Incontro di studi su L’età normanna in Puglia. L’età di Tancredi  I sessione  “Potrei essere rinchiuso in un guscio di noce e tuttavia ritenermi Re di uno spazio infinito, se non fosse che faccio brutti sogni”.  (William Shakespeare, Amleto)   Il 1189, morendo Guglielmo il Buono…

Copertino si scopre casa delle Sibille

Copertino si scopre casa delle Sibille

  di Pier Paolo Tarsi Copertino si riscopre in possesso di un altro tesoro: il volto delle Sibille di Santa Maria di Casole! C’è sempre un enig…ma misterioso da svelare quando si tratta delle celeberrime profetesse, vergini che da millenni affascinano la cultura occidentale, dalla Grecia classica a noi, passando per la civiltà romana e…

Santa Maria di Casole a Copertino e le sue Sibille

Santa Maria di Casole a Copertino e le sue Sibille

L’ultima fatica della Fondazione Terra d’Otranto riguarda Copertino e il suo convento di Santa Maria di Casole, che ospita nella sua navata sinistra un ciclo completo delle 12 Sibille, come in nessun altro luogo della provincia e forse della Puglia. Edizione in tiratura limitata, non in commercio, riservata ai soci e alle biblioteche, brossura, formato…

“Fra’ Giuseppe Desa da Copertino”- processo neretino di beatificazione (1664)

“Fra’ Giuseppe Desa da Copertino”- processo neretino di beatificazione (1664)

La Società di Storia Patria, Sede- Delegazione di Copertino, la Custodia Generale del Sacro Convento di Assisi, le Province Francescane di Puglia e delle Marche presentano l’Opera, a cura di Francesco Merletti e Mario Spedicato, il 23 marzo alle 18,00 presso la Chiesa ex Clarisse di Copertino. Si tratta di uno studio che getta nuova…

Oltre lo sguardo. Emilio Nicolì e il suo Salento

Oltre lo sguardo. Emilio Nicolì e il suo Salento

Nuova edizione della Fondazione per celebrare l’arte fotografica di Emilio Nicolì, per il quale ha curato e stampato un volume, “Oltre lo sguardo“, cartonato, a colori, con foto tra le più belle della nostra terra. L’edizione, non commerciale, terza della Collana “Scatti d’Autore, è riservata ai soci della Fondazione e alle biblioteche. Così si presenta…

Come un’orchidea BIANCA, poesie di Lilli Pati

Come un’orchidea BIANCA, poesie di Lilli Pati

di Paolo Rausa Dalla prosa alla poesia, dal romanzo alle liriche. Lilli Pati ha esordito due anni fa con una dichiarazione d’amore. Tale è la storia narrata in ‘Il richiamo dello scrigno’, inteso come luogo in cui si conservano le perle del cuore, i tesori invisibili, quelli che troviamo in fondo all’anima e che l’autrice…

Per troppa luce, un romanzo di Livio Romano. Una lezione di stile

Per troppa luce, un romanzo di Livio Romano. Una lezione di stile

di Annalisa Presicce Par di cadere straordinariamente in mezzo alle parole. L’occhio tenta linee a ogni pagina che stende ma pronto lo scrittore traccia curve e dossi in cui inciampare arrotondandosi e pietruzze su cui inchiodarci i nudi alluci e ancora acque impetuose da cui strabordare sgomenti. Fuori da ogni mappa e lontani da uno…

Boccadamo e il suo “Luca e il bancario”

Boccadamo e il suo “Luca e il bancario”

Domenica 8 gennaio 2017, alle ore 19.30, presso l’Associazione culturale “Fondo Verri”, in Lecce, Via S. Maria del Paradiso 8/A (Porta Rudiae), nell’ambito della rassegna “Le mani e l’ascolto” 2016/2017, avrà luogo la presentazione dell’ultimo libro dello scrittore e giornalista salentino Rocco Boccadamo “Luca e il bancario“, Spagine Fondo Verri Edizioni, dicembre 2016. Insieme con…

Libri| Luca e il bancario

Libri| Luca e il bancario

E’ appena  uscito, per i tipi di Spagine Fondo Verri Edizioni, il nuovo libro del giornalista e scrittore salentino Rocco Boccadamo “LUCA e il BANCARIO”, tredicesima raccolta di narrazioni  avente, al pari delle precedenti, il sottotitolo di “Lettere ai giornali e appunti di viaggi”. Prefazione di Ermanno Inguscio e postfazione di Giuliana Coppola. Una sintesi…

Giovanni Bernardino Tafuri di Nardò (1695-1760) e Angelo Calogerà (1696-1766)

Giovanni Bernardino Tafuri di Nardò (1695-1760) e Angelo Calogerà (1696-1766)

di Armando Polito La prima immagine è tratta da Biografia degli uomini illustri del Regno di Napoli compilata da Domenico Martuscelli, Nicola Gervasi, Napoli, tomo I, 1813; la seconda è una stampa custodita nella Biblioteca Nazionale Austriaca (http://www.europeana.eu/portal/it/record/92062/BibliographicResource_1000126022685.html?q=caloger%C3%A0) Per chi non lo sapesse va preliminarmente detto che Giovanni Bernardino Tafuri fu un erudito neretino del…

Giuseppe Greco e le sue poesie in lingua salentina di Parabita

Giuseppe Greco e le sue poesie in lingua salentina di Parabita

‘Sciòscia, matreperle te pansieri, poisie’ di Giuseppe Greco   di Paolo Rausa Un minuscolo ma intenso libretto raccoglie una trentina di poesie scritte da Giuseppe Greco per lo più in lingua salentina di Parabita, prossima al mare di Gallipoli. Ci conosciamo da parecchio tempo con Giuseppe, da quando iniziarono un po’ per passione un po’…

Dell’origine, sito ed antichità della Città di Nardò. La ristampa anastatica a cura di Massimo Perrone

Dell’origine, sito ed antichità della Città di Nardò. La ristampa anastatica a cura di Massimo Perrone

“Dell’origine, sito ed antichità della Città di Nardò”, del 1735 Ristampa anastatica arricchita da preziosi contributi Le origini di Nardò secondo Tafuri   In Cattedrale il 10 dicembre la presentazione del volume con interventi di Alessandro Laporta e Sandro Barbagallo Si terrà nella Cattedrale di Nardò, in Piazza Pio XI, sabato 10 dicembre 2016, alle…

Iconografia di S. Lorenzo da Brindisi

Iconografia di S. Lorenzo da Brindisi

di Armando Polito Nel recentissimo post Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale (http://www.fondazioneterradotranto.it/2016/12/04/91499/) proprio all’inizio viene citato il nome di Alberto Del Sordo che in un suo scritto del 1959 ebbe a rilevare come l’iconografia laurenziana rappresenta molto spesso San Lorenzo da Brindisi sul campo di battaglia mentre incoraggia i Cristiani  a combattere…

San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

6 dicembre 2016 – Inizio ore 17.30. Accoglienza ore 17.15. Chiesa della Santissima Trinità o Santa Lucia (Via Santa Lucia, Brindisi) XX Colloquio Laurenziano San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale Presentazione del volume di A. Di Napoli,  La storia si fa preghiera. Litania pro serenissimo rege Maximiliano 2. contra Turcas (1566), Bari: Aurora Serafica, 2016  …

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

di Armando Polito Debbo confessare che il giudizio del copertinese Giovanni Battista Fulino (L’autore è quel fra Diego de Lequile, che sotto i piedi del niente, ò perde affatto l’essere di buono scrittore, ò è manco del nulla in bene scrivere) riportato quando, nella puntata precedente, ho citato la prima pubblicazione del Tafuro, mi ha…

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (2/3)

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (2/3)

di Armando Polito Nella parte di manoscritto esaminata nella precedente puntata il Lezzi registra, per quanto riguarda le opere del Tafuro, sei titoli, ai quali il De Leo ne aggiunge uno.  Tenendo conto della diffusione della stampa nel secolo XVII, della la tiratura che per le opere specialistiche si suppone ancora oggi limitata, degli strumenti…

Verso levante. Un secolo di poesia pugliese (1943-2013)

Verso levante. Un secolo di poesia pugliese (1943-2013)

di Alessandra Peluso La poesia ha una verità estrinseca, è cromatica, si eleva al caleidoscopio della vita con l’umana bellezza di chi la scrive, ne parla, la comunica magari davanti ad un caffè proprio come era solito fare il nostro Antonio L. Verri (Caprarica di Lecce, 1949-1993). Sulla scia indicata dal Verri, oggi si offre…

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (1/3).

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (1/3).

di Armando Polito Alla fine saranno chiare, almeno lo spero, le motivazioni che mi hanno indotto alla composizione del titolo di questo post in cui non ho fatto mancare nulla, nemmeno l’accento su prìncipi. Tuttavia è proprio dalle parole che voglio iniziare, e lo faccio con la massima latina attribuita a Catone il censore (III-II…

Il Salento e il Vesuvio: una poesia di Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce.

Il Salento e il Vesuvio: una poesia di Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce.

di Armando Polito Il grande Vico ci ha insegnato che la storia si ripete, ma ogni volta  lo schema, collaudato da millenni e che fa della massima ciceroniana historia magistra vitae etc. un’utopia bellissima, presenta dettagli nuovi. Per esempio: la fuga dei cervelli non è un fenomeno che si nota ora per la prima volta;…

Nardò e il Vesuvio: anno più, anno meno …

Nardò e il Vesuvio: anno più, anno meno …

di Armando Polito Tra le fonti della storia di Nardò è da annoverare il Libro d’annali de successi  accatuti nella Città di Nardò. notati da Don Gio. Battista Biscozzo di detta Città. Quest’opera rientra nel filone delle cronache locali e copre il periodo che va dal 1° novembre 1632 al 2 settembre 1656. A chi…

Libri| Litanie dell’acqua

Libri| Litanie dell’acqua

Dell’acqua che scava, dell’acqua che spezza, dell’acqua che sazia…della lotta e del simbolo nella poesia di Daniela Liviello   di Stefano Donno   Ho avuto modo di conoscere e apprezzare la poesia di Daniela Liviello già in un volume edito da Manni e dal titolo “Il rovescio delle foglie”. Classe 1955, nasce a Taviano ma…

Libri| Parole sante. Versi per una metamorfosi

Libri| Parole sante. Versi per una metamorfosi

Daniela Liviello “ma ormai senz’ombra senza pietra come come farò a sapere dove sono, fino a che punto sono morto o vivo…..”       Vittorio Bodini   Il fuoco è spento, il vento si è quietato, l’alba si stiracchia, si stropiccia gli occhi. Saliamo sulla pietra più alta per guardare il nostro campo, cosa resta dopo l’ennesimo…

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!