Quando “Paisiello” diventava simpaticamente “Paesiello”, ma eravamo ancora un paese serio … (2/6)

di Armando Polito

Ritornando ai ritratti prima riprodotti, laddove la didascalia c’è si legge Paisiello, ma, come  mi accingo a dimostrare, non sarà sempre così.

Attenzione particolare va riservata alla stampa che segue (http://gallica.bnf.fr/ark:/12148/btv1b84233544.r=paisiello.langEN), disegnata dalla Le Brun  ed incisa da Fremy, per il Paesiello che si legge nella didascalia; con essa inizia la documentazione delle storpiature che il cognome dell’illustre compositore dovette subire.

Lo stesso avviene nella stampa successiva (http://gallica.bnf.fr/ark:/12148/btv1b8423353q.r=paisiello.langEN) incisa  da Gustave Janet e pubblicata dal Guillet.

2

Vicino a perdere è un’aria de Il matrimonio inaspettato, la cui prima si svolse nel 1779 a San Pietroburgo. Quelli che seguono sono i due frontespizi di due manoscritti di quest’aria, integralmente leggibili e scaricabili, rispettivamente da https://archive.org/details/ilmatrimonioinas00pais4 e dahttp://iccu01e.caspur.it/ms/internetCulturale.php?id=oai%3Awww.internetculturale.sbn.it%2FTeca%3A20%3ANT0000%3ACB0007_MSM_0178212.

Nel secondo, a prescindere dal vicina per vicino, s’impone all’attenzione Paesiello che, paradossalmente, finirebbe per rendere preziosi questo manoscritto e la stampa appena prima riprodotta, come succede di regola nel caso degli errori numismatici o filatelici, per cui le monete e i francobolli difettosi, messi in circolazione prima che ci si accorgesse dell’errore, hanno quotazioni stratosferiche.

L’errore si ripete nel frontespizio di Sei giunto già nel culmine,  di Tu che alla linea formi quisito, di Questa zinghera nel volto, di Pandolfetto graziosetto  e di Profondi pensieri, cinque arie de I zingari in fiera (immagini tratte rispettivamente da https://archive.org/stream/izingariinfieras00pais#page/n1/mode/2up, da https://archive.org/details/izingariinfierat00pais2, da https://archive.org/details/izingariinfieraq00pais, da https://archive.org/details/izingariinfierap00pais2 e da  https://archive.org/stream/izingariinfierap00pais#page/n0/mode/2up). Le scritture non mi sembrano tutte della stessa mano; da notare nella quinta zigari invece di zingari.

Ancora lo stesso errore in L’Antigono (https://archive.org/details/lantigonodelsigd12pais).

in Ti predico una sposina (https://archive.org/stream/tipredicounaspos00pais#page/n0/mode/2up)

in Vedetela vedetela (https://archive.org/details/vedetelavedetela00pais)

in Mi hanno detto che il marito (https://archive.org/details/mihannodettochei00pais)

in Andar dovrei, ma come (https://archive.org/details/andardoureimacom00pais)

in Scena infernale (https://archive.org/stream/scenainfernaleco00pais#page/n0/mode/2up)

con la stessa grafia in Madama se volete (https://archive.org/stream/madamasevolete00pais#page/n0/mode/2up)

in Che mai risponderti, che dir dovrei (https://archive.org/stream/veneziainsbenede00pais#page/n0/mode/2up)

in Sospiri miei dolenti (https://archive.org/stream/sospirimieidolen00pais#page/n0/mode/2up)

e in Baroncino de sto core (https://archive.org/details/baroncinodestcor00pais)

 

per la prima parte: https://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/14/quando-paisiello-diventava-simpaticamente-paesiello-e-non-solo-ma-eravamo-ancora-un-paese-serio-16/.

per la terza parte: https://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/18/quando-paisiello-diventava-simpaticamente-paesiello-ma-eravamo-ancora-un-paese-serio-36/

per la quarta parte: https://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/19/quando-paisiello-diventava-simpaticamente-paesiello-ma-eravamo-ancora-un-paese-serio-46/

per la quinta parete: https://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/21/quando-paisiello-diventava-simpaticamente-paesiello-ma-eravamo-ancora-un-paese-serio-56/ 

per la sesta partehttps://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/23/quando-paisiello-diventava-simpaticamente-paesiello-ma-eravamo-ancora-un-paese-serio-66/

Condividi su...

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Gestione contatti e invio di messaggi
MailChimp
Dati Personali: cognome, email e nome
Interazione con social network e piattaforme esterne
Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Servizi di piattaforma e hosting
WordPress.com
Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Statistica
Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Informazioni di contatto
Titolare del Trattamento dei Dati
Marcello Gaballo
Indirizzo email del Titolare: marcellogaballo@gmail.com