12 e 13 aprile. Appuntamento con Giardini e Paesaggi aperti in Puglia

                 casteldelmonte              

Sezione Puglia www.aiapp-puglia.it

 

PAESAGGI E GIARDINI APERTI 2014

Il Progetto di Paesaggio di sviluppo economico

12 e 13 aprile  2014

Programma

 

Provincia di Foggia

  1. La Daunia romana: Ascoli Satriano ed Herdonia  Domenica 12 aprile, ore 10:00 Socio referente: Peter Zeller  In collaborazione con ArcheoLogica s.r.l. Info: Peter Zeller 338 3885205 peterzeller@libero.it  

Provincia di BAT (Barletta – Andria – Trani)

2. Un progetto di Paesaggio per Castel del Monte Castel del Monte , Comune di Andria (BAT) L’evento ha l’obiettivo di fornire al visitatore gli elementi base per una lettura paesaggistica del contesto, con la finalità di riscoprire un bene unico al mondo, il Castel del Monte, da una diversa prospettiva: quella del paesaggio che lo circonda, il quale gli conferisce l’eccezionalità di cui è noto, e che da quasi 1000 anni lo accoglie nella sua immutata bellezza. Il Paesaggio non è solo la cornice di Castel del Monte, ma è anche esso stesso protagonista di questo quadro di estremo incanto. Con l’aiuto di esperti si andrà alla scoperta della sua diversità ecologica (le praterie di pseudo-steppa, i boschi di conifere e latifoglie, i corridoi ecologici), della sua complessità formale e delle polarità storico culturali (come le masserie, jazzi e poste) che lo caratterizzano. Soci referenti: Rosa Di Gregorio, Rossana Capriulo con Teresa Montagano.(referente GAL Cdm) 13 aprile, solo la mattina dalle 9 alle 13 Per informazioni e prenotazioni telefonare al 329 4458631 (Rosa), 328 1049871 (Rossana) scrivere a info.paesaggio@gmail.com  

costantine lama balice

Provincia di Bari

3. Lama Balice – anima verde della citta’ di Bari L’evento intende far conoscere una porzione dell’area protetta Lama Balice secondo la modalità del “work in progress” a partire dalla visita di un ipogeo accatastato e quindi alla ricerca delle suggestioni della lama in dialogo con gli esperti di farfalle, orchidee e avifauna
L’esplorazione si concluderà con lo “spuntino del contadino”. Evento in collaborazione  con La Rete per la tutela e la valorizzazione del Parco Naturale Regionale “Lama”. Domenica 13 aprile, ore 10:00 Socio referente: Peter Zeller. Info: Peter Zeller 338 3885205 peterzeller@libero.it   4. “Valorizzazione del paesaggio, Ecoturismo e Tutela delle Aree protette” Bari Sala Convegni in  San Ferdinando, Via Sparano. L’evento si situa nel contesto del sistema “Il Progetto di Paesaggio: motore di sviluppo economico”,  e mette in evidenza l’approccio sistemico della “Landscape Economy” in connessione alla “Landscape Ecology” per la valorizzazione integrata del paesaggio delle Aree Protette (Parco della Murgia in Puglia e sistema dei parchi regionali) nell’ambito della Cultura dell’Ecoturismo e della Pianificazione Ecologica del Paesaggio e dell’Architettura del Territorio Rurale. Sabato 12 aprile 2014 dalle ore 16,30 Socio referente: Donato Forenza Info: Donato Forenza 346 6196201 fordes@tiscali.it

Provincia di Taranto

5. Tenute Emèra e Casino Nitti: il sapiente recupero di un antica tenuta Comune di Pulsano Una passeggiata alla scoperta delle Tenute Emèra, dove una cantina ipogea dotata delle più moderne attrezzature, costruita all’interno del corpo di una masseria del 500, è immersa nei propri vigneti e porta il nome della divinità dell’antica Grecia che simboleggiava il giorno (un tributo alla cultura della Magna Grecia, culla dell’antica viti/vinicoltura della nostra regione); e Casino Nitti, dove Francesco Saverio Nitti, il Presidente del Consiglio che nel primo dopoguerra guidò le sorti dell’Italia, tornava a riposarsi dalle fatiche di governo. La tenuta, nella omonima via, che già allora comprendeva un’antica masseria e produceva vino di primissima qualità, oggi è interessata da un intervento di ristrutturazione, ampliamento e ammodernamento della storica cantina, dal  restauro dell’antica masseria e dall’ impianto di oltre 40 ettari di altri pregiatissimi vigneti che continueranno a generare nuova economia sul territorio legando vini di qualità ad un paesaggio di qualità. Sabato 12 aprile, 10:00-15:30 Soci referenti: Tiziana Lettere e Marilena Manoni con il Dott. Claudio Quarta e Valentina Leuci (Magistravini) Per informazioni e prenotazioni telefonare al 347 0928775 (Tiziana), 347 0523276 (Marilena) oppure scrivere a: presidente.puglia@aiapp.net, tesoriere.puglia@aiapp.net  

costantine ostuni

Provincia di Brindisi

6. …Mutatis Mutandis: l’antropizzazione del paesaggio rurale dall’ipogeo alla Masseria didattica passando dall’agriturismo. Comune di Ostuni e Cisternino (Brindisi) L’incontro verte su una passeggiata, che partendo dalle masserie della marina di Ostuni prosegue in quelle nell’agro di Montalbano e poi Speziale, entrambe frazioni di Fasano; attraverso vie comunali e vicinali il percorso conduce, infine, nella valle d’Itria e precisamente in agro di Cisternino. Saranno svelate le curtis delle masserie, i loro ipogei le loro architetture: caditoie, garitte, strutture defensorie; a tratti sobrie e asciutte e a tratti magniloquenti ed eleganti, ma soprattutto come questi presidi del territorio siano stati fucine di mutamento per il paesaggio. Il paesaggio che è mutato nel tempo assecondando i bisogni dell’uomo, che dapprima lo ha trasformato ed oggi lo utilizza quale paradigma olistico per un’interpretazione nostalgica del passato, per un canto e, una visione futuribile per gli aspetti economici e ambientali dall’altro. domenica 13 aprile ore 10,00   Soci referenti: Oronzo Milone, Tommaso Giorgino, Serena Chiarelli con Anna Sacco, Fabio  Pacifico, Cosimo Cardone, Ennio Santoro. Per info:Dott.Agr. Oronzo Gaetano Milone  Telefono Mobile: +39 338 8905992 Dott.For. Anna Sacco Telefono Mobile: +39 329 5689172 agronomomilone@yahoo.it  

costantine pianta

Provincia di Lecce

7. Il Paesaggio ritrovato Azienda Agricola Masseria La Torre Maglie Un terreno, oggi di 25 ettari, che faceva parte di una tenuta che superava i 100 ettari e che per secoli è stato utilizzato per il pascolo e completamente deforestato.  A partire dal 1987 si è operato per impedirne il pascolo e successivamente, nel 1997, sono stati piantati 12 ettari di bosco di Leccio e Pino d’Aleppo. Dal 2004 si è completato il recupero dei terreni per poterli coltivare a cereali e legumi. Oggi “il paesaggio ritrovato” ha sviluppato una nuova economia: agricola con produzione di olive, vino, cereali, legumi, miele; agrituristica; didattica con il bosco e la masseria; naturalistica, con evidenti vantaggi per il paesaggio e l’economia. Socio referente: Francesco Tarantino Orari e date: 12 aprile solo il pomeriggio dalle ore 15 alle 18, il 13 aprile dalle ore 9,00 alle 18,00 Per informazioni e prenotazioni telefonare al 320 3524352, scrivere a info@masserialatorre.it.     8. Le Costantine: dalle antiche tradizioni nuove economie per il territorio Comune di Uggiano La Chiesa – Casamassella (Lecce). Alla scoperta di un centro di attività agricola, artigianale e pedagogica, sorgente di benessere ed elevazione per gli abitanti del luogo. Un’oasi di pace immersa tra uliveti e macchia mediterranea, a 3 km da Otranto, che riunisce in una sola realtà la tessitura, l’agricoltura biodinamica, l’ospitalità anche per disabili e la formazione e che ha ottenuto importanti premi e riconoscimenti tra i quali: Premio Turismo Cultura UNESCO nella categoria “Ospitalità”; Oscar Green edizione 2010.

 

Soci referenti: Tiziana Lettere, Marilena Manoni, Iride Filoni, Anna Camardella con l’Avv. Maria Cristina Rizzo (Presidente Fondazione le Costantine) Domenica 13 aprile ore 10:30- 15:30 Per informazioni e prenotazioni telefonare al 333 2626243, scrivere a iride.filoni@gmail.com telefonare al 3389655393, scrivere a anna.camardella@libero.it   9. Ciclo-cine-passeggiata: Salento, il Paesaggio nei luoghi del cinema Comune di Otranto Una particolare ciclo-cine-passeggiata finalizzata a cogliere, almeno in parte, il legame profondo che negli ultimi tempi  lega il Cinema al Paesaggio della nostra regione e, in particolare, del nostro Salento. Un modo accattivante di attraversare e conoscere il nostro territorio rivivendo le “emozioni” di alcune scene di film che hanno reso celebri i nostri luoghi ma anche di comprendere le importanti ricadute che un’arte straordinaria come quella cinematografica può avere sul territorio interessato attraverso la partecipazione degli operatori del settore. Soci referenti: Tiziana Lettere e Marilena Manoni, con Salentobicitour e Luciano Schito (Apulia Film Commission) domenica, 13 aprile ore 9:00-18:00 Per informazioni itinerario e prenotazioni telefonare al 3921144073 (Giulia – Salento Bici Tour) o al 346 0862717 (Carlo – Salento Bici Tour) scrivere a: salentobici@gmail.com    10. Il paesaggio del vino generatore di nuova economia Comune di Galatina (Lecce). Cantine Santi Dimitri Una passeggiata alla scoperta dei vigneti e delle cantine di una delle case vinicole più prestigiose del Salento. L’azienda Santi Dimitri, nasce nel 1996 recuperando l’attività agricola dell’antica azienda di famiglia che risale alla fine del XVII secolo. Con il tempo ha diversificato la produzione, partendo  dal recupero dei vecchi vitigni , ora offre non solo uve , ma anche olive autoctone e alloctone, legumi e cereali , prodotti  più raffinati della linea gourmet ed ha anche creato una piccola attività ricettiva . In questo modo le “cantine Santi Dimitri”  attraverso il recupero del paesaggio agricolo sono una realtà che ha creato economia per il territorio salentino. Socio referente: Iride Filoni Sabato 12 aprile ore 11:00 Per informazioni e prenotazioni telefonare al 333 2626243, scrivere a iride.filoni@gmail.com.

Condividi su...

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Gestione contatti e invio di messaggi
MailChimp
Dati Personali: cognome, email e nome
Interazione con social network e piattaforme esterne
Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Servizi di piattaforma e hosting
WordPress.com
Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Statistica
Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Informazioni di contatto
Titolare del Trattamento dei Dati
Marcello Gaballo
Indirizzo email del Titolare: marcellogaballo@gmail.com