C’è Aria di Limone

di Pino de Luca
.
Credo che quando si scrive l’inclusione di elementi strettamente autobiografici sia sostanzialmente inevitabile. Qualunque sia l’argomento. Qui discettiamo settimanalmente dell’arte del mangiare, ovvero di questioni che nella comune vulgata sono archiviate come “leggère” e sicuramente leggère sono. Capita che quando a lèggere siano occhi avvezzi riconoscano tracce sottovalutate anche a chi ha scritto. Devo dar atto di ciò a Marcello che mi ha fatto notare l’alto grado di autobiografia spontanea che traspare dai miei modesti contributi.
E allora, per una volta, voglio esser esplicitamente autobiografico. I miei nonni materni sono stati estremamente prolifici così anche molti dei loro discendenti. E la nonna Giorgina spesso doveva dar udienza a frotte di marmocchi d’ogni età, a volte anche da mangiare.
Il pesce, si sa, fa bene ai bambini ma si sa anche che già allora non era per tutte le tasche. E però, in autunno, era tempo di “pisce cagnulu”, di Spinarolo in italiano (Squalus acanthias) unico squaloide con carni di qualche pregio. Questo pesce date le sue dimensioni e il costo non eccessivo ben si presta alla, come dire, nutrizione collettiva e può esser preparato in molti modi.
lo spinarolo

 

Lo Spinarolo fresco ha costo basso perché la sua conservabilità non è molto longeva. Se degrada è facilmente riconoscibile perché assume un odore pungente di ammoniaca.
La mia nonna lo preparava in umido con olive e patate ma vorrei provare a

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!