Teatro| A Galatone la rassegna “Attrattori di Armonia”

le foto sono fornite dalla cooperativa Coolclub, ufficio stampa di Lecce
le foto sono fornite dalla cooperativa Coolclub, ufficio stampa di Lecce

 

di Tore Scuro

Al via a Galatone “Attrattori di Armonia. Preludio di stagione”, rassegna teatrale a cura della Compagnia Salvatore Della Villa, che, dal 17 novembre al 3 gennaio, tra il Teatro Comunale, il Frantoio del Palazzo Marchesale e il Castello di Fulcignano, proporrà spettacoli, workshop, attività di formazione del pubblico e matinée per le scuole.

Diretta dall’attore e regista Salvatore Della Villa, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Galatone e con il patrocinio della Provincia di Lecce, la rassegna rientra tra le attività del Programma Regionale di Spettacolo dal Vivo per la valorizzazione delle Risorse Culturali ed Ambientali della Puglia 2016 affidato dalla Regione Puglia al Teatro Pubblico Pugliese e finanziato dal Fondo di sviluppo e coesione FSC 2007-2013 – APQ rafforzato “Beni ed attività culturali”.

le foto sono fornite dalla cooperativa Coolclub, ufficio stampa di Lecce
le foto sono fornite dalla cooperativa Coolclub, ufficio stampa di Lecce

 

Tra gli ospiti Teatrodanza Duende, Simone Franco, Teatro della Fede, la Fondazione Giuliano Accomazzo, Officina Chinaski/Sounday, Enrico Lo Verso. “Attrattori di Armonia” prevede inoltre alcuni Matinée dedicati alle scuole e attività di formazione del pubblico.

Dal 5 al 9 dicembre (ore 18-20) nel Teatro Comunale spazio al workshop di formazione attoriale con Marina Polla de Luca, autrice, interprete e regista.

In programma anche il laboratorio teatrale per bambini e ragazzi “Il gioco dei quattro cantoni”, gli incontri (post spettacolo) con alcune delle compagnie ospiti coordinati da Domenica Muci e le prove aperte dello spettacolo Caligola.

Info e prenotazioni: 327.9860420 (Compagnia Salvatore Della Villa),e 0833.864941 (Ufficio Cultura del Comune di Galatone: dal lunedì al venerdì ore 9-13).

La programmazione prenderà il via giovedì 17 novembre (ore 20.45, ingresso 5 euro) al Teatro Comunale con Salvatore Della Villa, che metterà in scena “Il Grigio” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, musiche originali di Gianluigi Antonaci e video a cura di Andrea Federico. Uno dei testi più applauditi dell’attore e cantautore milanese, un monologo in cui il protagonista in una sua ipotetica e rigeneratrice pace domestica dovrà affrontare l’astuzia e la malvagità di un ospite inaspettato e indesiderato, “Il Grigio”, che lo metterà alla prova nel profondo della sua esistenza, fra trappole e inganni, in un duello comico e paradossale che farà luce sulla solitudine e sui sentimenti dell’uomo.

Sabato 19 novembre (ore 20.45, ingresso 5 euro), sempre al Teatro Comunale, il Teatrodanza Duende proporrà “Lacrime”, ideato coreografato e diretto da Enza Curto (in scena con Claudia Proto e Francesca Stomeo). “Lacrime” è un racconto sul vissuto di donne: bambine, adolescenti, spose, vittime; dove la crescita, lo stupore, la gioia, l’illusione lasciano il posto alla violenza ed al dolore, racconta anche dell’omertà di alcune donne nell’occultare la violenza subita tra le mura domestiche pur di “dimostrare” una falsa serenità che non turbi la quotidianità familiare; ma è soprattutto un inno alla forza del “rinascere” per continuare, ancora con più forza, il proprio cammino.

Domenica 20 novembre (ore 11, ingresso gratuito) al Castello di Fulcignano, l’attore, artista e regista Simone Franco sarà ospite della rassegna con “Dietro il paesaggio”, un omaggio al poeta Andrea Zanzotto. La performance trae origine dall’antica Arte Zen di disporre ritualmente le pietre in equilibrio, al fine di trarre benefici ed energie per il singolo e per la comunità. Tramite l’utilizzo di pietre raccolte nel territorio ospitante, si intende realizzare sculture temporanee site specific per re-indirizzare le percezioni dei Fabbricanti e dello spettatore, nel paesaggio e nel contesto armonico ricreato.

 

“Ero nato sui mari del tonno”. Omaggio al poeta gallipolino Vittore Fiore. Tutto il programma

Lupo Editore

LUG Liberal’arte – Gallipoli

Città di Gallipoli

Presentano

ERO NATO SUI MARI DEL TONNO

La letteratura a Gallipoli in omaggio a Vittore Fiore

Dal 18 al 21 agosto a partire dalle 20,00

Riviera Nazario Sauro 137 (Gallipoli, Lecce)

Fare un giro nella città di Gallipoli vuol dire tuffarsi in un mondo dove il nuovo e il vecchio si incontrano proprio su una delle coste più belle d’Italia: la costa ionica. Grazie alla sua posizione sul mare incontaminato e il suo clima mite proprio di queste latitudini del nostro Paese, la città ha guadagnato una incredibile reputazione turistica e non solo per l’estate.

Ma Gallipoli non è solo meta di turismo oramai conosciuta a livello nazionale e internazionale, ma diventa anno dopo anno un luogo in cui creare e fare cultura.

Il chiostro del Convento dei Domenicani sito in Gallipoli, realizzato intorno al XV secolo e racchiuso tra via Rosario, via Ferrai e Riviera Nazario Sauro, rappresenta un’importante anello di congiunzione tra la presenza dei Basiliani nella città di Gallipoli ed il successivo arrivo dei frati Domenicani e per anni è stata la cornice ideale per l’organizzazione di eventi musicali, teatrali ed artistici nel centro storico di Gallipoli.

Il meraviglioso edificio, dopo anni di chiusura, ha recentemente ritrovato tutto il suo fascino, grazie al progetto Comunale “Liberal’arte”, pensato per attività formative, informative e culturali, nell’ambito del programma regionale Bollenti Spiriti e farà da location ad un ciclo di serate culturali a “Km0” che vedranno protagonisti scrittori, musicisti, artisti e aziende di prodotti enogastronomici locali.

“ERO NATO SUI MARI DEL TONNO” alla sua prima edizione sarà un momento di alto livello culturale e che nel tempo sarà un punto di riferimento per le

Libri/ Porca Miseria. Storia da salumeria

Lupo Editore

NUBES – Ass. Culturale

Salumeria Cosimo Negri

22 Luglio 2011 – Ore 21,30

Piazzetta Mazzini – Copertino (LE)

“PORCA MISERIA. STORIE DA SALUMERIA”

Pane, vino e tanti racconti.

 

Special Guest: MINO DE SANTIS IN CONCERTO ACUSTICO

Venerdì 22 Luglio alle ore 21.30, presso la Piazzetta Mazzini a Copertino (LE), Lupo Editore in collaborazione con l’Associazione Culturale NUBES e la Salumeria Cosimo Negri, organizza “Porca Miseria. Storia da salumeria”, un’inedita formula che coniuga la lettura dal vivo e il racconto di storie per riflettere sul clima di austerità e di tagli alla cultura.

Lupo Editore inviterà gli scrittori presenti a raccontare la propria storia

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!