Se Tolkien avesse soggiornato nel Salento…

Le foto che l’amico Salvatore Ruberti ha inviato a Spigolature Salentine riguardano il monte di San Giovanni, meglio conosciuto come la collina delle ninfee e dei fanciulli. Gli siamo molto grati per la cortesia dimostrata, ricordando a noi tutti la bellezza del magnifico sito del nostro Salento (ndr).

di Salvatore Ruberti

Le suggestive leggende che si narrano sulla Collina (i fanciulli trasformati
in alberi di ulivo per punizione dopo aver danzato con le ninfee; la lotta di Eracle con i giganti uccisi grazie ai massi e il sangue putrido dei quali,
scorrendo lungo la serra, finirà in mare a Santa Cesarea e sarà la causa
dell’odore nauseabondo delle terme; l’apparizione di San
Giovanni alla pastorella per annunciare alla stessa la sua imminente
guarigione) ben si coniugano con un ambiente avvolto di magia

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!