Il rosmarino

di Armando Polito

nome scientifico: Rosmarinus officinalis L.

famiglia: Labiatae

nome italiano: rosmarino

nome dialettale comune alle tre provincie salentine: rosamarina

 

Etimologie: la prima parte del nome scientifico e il nome italiano sono dal latino rosmarìnu(m), composto da ros=rugiada (in latino di genere maschile) e marìnus=marino (con riferimento all’azzurrino del fiore)1; ne risulta uno dei nomi botanici composti che denotano maggior estro poetico. La seconda parte del nome scientifico è voce del tardo latino, forma aggettivale da officìna=laboratorio, con riferimento alle proprietà medicinali della pianta. Il nome della famiglia è forma aggettivale da làbium=labbro.

Il nome dialettale supporrebbe un incrocio con rosa, come dimostrerebbe il genere femminile  del secondo componente e, alla fine, quello dell’intero composto2.

Ecco le più significative testimonianze degli autori antichi, cominciando da quelli latini.

Virgilio (I° secolo a. C.): “(La terra pietrosa) poco profonda a stento offre alle api la casia e il rosmarino”3.

Orazio (I° secolo a. C.): “Non spetta a te propiziarti con grande sacrificio di animali le tue piccole divinità, a te che le coroni di rosmarino e delicato mirto”4.

Ovidio (I° secolo a. C.): “Profumano il rosmarino e gli allori e il nero mirto…”5;”… così che ora col rosmarino, ora con la viola o con la rosa si

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!