8 settembre 1943. King’s Italy

 

di Alessio Palumbo

 

L’8 settembre di sessantanove anni fa, il maresciallo d’Italia Pietro Badoglio, pronto ad abbandonare Roma (o a trasferirsi, come ritengono alcuni), annunciò via radio l’armistizio stipulato 5 giorni prima a Cassibile.

L’Italia si spacca, l’esercito, abbandonato a sé stesso, si sbanda, si arrende ai tedeschi o, molto più raramente, oppone un’eroica, ma vana resistenza. All’alba del 9 il re fugge, con Badoglio e la famiglia, verso le province libere del sud, mentre di lì a poco, nelle regioni del nord Italia, nasce la Repubblica Sociale Italiana. Nel giro di pochi giorni il sud si ritrova diviso dal nord e nel paese riesplodono vecchie e nuove contrapposizioni: alleati contro tedeschi, fascisti contro antifascisti, partigiani e soldati inquadrati in quel che rimane del regio esercito contro giovani reclutati (o reclutatisi) nell’esercito repubblichino.

Una pagina fondamentale della storia nazionale, ma anche un momento cruciale per la storia salentina. In Puglia, prima meta della famiglia reale in fuga, continua

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!