Eventi/ Caravaggio a Lecce

di Marcello Gaballo

Si titola “Caravaggio? L’enigma dei due San Francesco” la mostra itinerante che celebra i 400 anni dalla morte dell’artista e che cerca di svelare il nuovo ma non ultimo segreto che chiama in causa il celeberrimo Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610), uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.
Patrocinata dal Ministero dell’Interno, promossa dalla Provincia di Lecce, è allestita nel complesso museale leccese di San Francesco della Scarpa, dal 4 luglio e per tutto il mese di agosto 2010 (ogni giorno, dalle 10 alle 20, ingresso libero). L’inaugurazione si terrà venerdì 2 luglio, alle 19,30.

Lecce, unica tappa del Sud Italia, è una delle città che ospiteranno il ghiotto evento culturale, avviato il 28 ottobre scorso al Viminale, proseguito il 7 novembre per il castello di Masnago a Varese, per poi approdare a Washington (in ottobre, presso la sede dell’Ambasciata d’Italia, in concomitanza con le celebrazioni del Columbus Day), all’Expo di Shanghai 2010, per concludersi a Milano.

(immagini tratte da http://caravaggio400.blogspot.com/2009/10)

La mostra porta da Roma due tele quasi identiche, restaurate qualche anno fa da Rossella Vodret, raffiguranti entrambe “San Francesco in meditazione”.

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!