Una malattia di stagione (?): la fursiòne

di Armando Polito

È il raffreddore comune o, semplicemente, raffreddore1, un’affezione, generalmente non grave delle prime vie respiratorie, in particolare del naso e della gola, con sintomi essenzialmente a base di catarro e mal di gola, mal di testa, senzazione di stanchezza, tosse, starnuti e, soprattutto, produzione abbondante di muco.

Proprio la dominanza di quest’ultimo sintomo ha dato vita alla nostra voce dialettale, che è dal latino fluxiòne(m)=lo scorrere, a sua volta da fluxus=flusso, e questo da flùere=scorrere; trafila: fluxiòne(m)>fulxiòne(m) (metatesi di –l-)>furxiòne(m) (passaggio –l->-r-)>fursiòne2.

Fluxio/fluxionis non è attestato nel senso di raffreddore nemmeno una sola volta dagli autori classici, nemmeno nel latino medioevale; probabilmente il particolare significato risale al latino volgare, cioè parlato, per il quale, come è intuitivo, siamo nel campo delle forme (nel nostro caso del

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!