Franco Ventura: gli stupori di un pittore-poeta salentino

di Paolo Vincenti 

 Franco Ventura è un pittore ed un poeta del sud.  Da Sannicola, dove vive ed opera, egli canta “i sassi nudi come ossa dissepolte, vetusti ceppi scoppiati, colori d’uragano e di incendio” della sua terra, il “Salento”, un Salento umile eppure forte, un Salento “pietroso”, “maschio” come i suoi contadini, colmo di disperazione eppure mai rassegnato.

E’ difficile separare la pittura dalla poesia che, in Ventura, sono tutt’uno. Il “sapore agreste” del suo Salento è un sapore acre, amaro, è il sapore di un mondo fatto di fatica, di povertà e di sofferenza ma da tutto questo Ventura trae la forza per andare avanti  e nelle difficoltà e negli stenti di quel mondo trovano linfa vitale i suoi quadri e le sue liriche. La sua pittura testimonia il  fortissimo legame con la sua terra, terra che sembra quasi impastare i caldi e morbidi colori delle sue tele, conferendo ad esse una cifra stilistica del tutto personale.  Protagonista, nelle sue opere luminose ed espressive, è la cultura contadina, dalla quale il pittore proviene per storia personale e formazione, ed essa cultura permea di se tutta la produzione dell’artista e dà una immediata

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!