Un ventenne di settant’anni

“Un ventenne di settant’anni” di Dino Salati

di Paolo Rausa

“Cambiare si può e si deve… per avere consapevolezza di se stessi, per determinare gli eventi e non per subirli”. Sta in questo sottotitolo del libro di Dino Salati il senso di un’opera compilata da un “giovane” scrittore, nato nel 1940 a Gioi (Sa) nel Cilento. Il luogo è meraviglioso dal punto di vista ambientale e paesaggistico, il “mitico” Cilento, dove trovò l’estremo riposo Palinuro il nocchiero di Enea, ora protetto dall’istituzione del Parco nazionale, e importante dal punto di vista culturale, perché qui nei pressi a Elea (Velia), colonia dei Focesi sul golfo di Posidonia, si sviluppò nel V secolo a.C. la scuola filosofica di Parmenide, indagatore dell’essere, inteso come fondamento del vero e unico oggetto della conoscenza, ingenerato, e immutabile ed eterno. La vita di Dino Salati ha conosciuto poi varie esperienze nel nord Italia, a contatto quindi con un’altra realtà, un’altra filosofia di vita, meno contemplativa e più legata all’idea del “fare”, del

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!