GuardiAMO San Mauro, domenica 27 agosto 2015 ore 10.30

san mauro

a cura di Danilo Scorrano

 

La comunità “GuardiAMO San Mauro” nata sul web (FB), in attesa del parere della Soprintendenza Archeologica e degli altri enti interessati  sui presunti danni arrecati nell’Area SIC Rupi di San Mauro in fase di realizzazione di lavori inerenti un progetto che prevedeva la realizzazione di una serie di sentieri per escursionismo, ha organizzato un incontro volto alla valorizzazione dell’antica Abbazia di San Mauro fondata intorno all’anno mille dai monaci italo-greci fuggiti dall’Oriente per le persecuzioni degli imperatori iconoclasti.

Questa abbazia, che faceva originariamente parte di un antico monastero, racchiude in realtà un inestimabile valore storico – artistico, sia per gli affreschi e i cartigli in greco in essa rinvenute, sia per l’estesissima proprietà fondiaria da essa posseduta, sia per gli uomini dotti e illuminati che qui si formarono. ll monastero di S.Mauro svolse la funzione di “capofila” degli insediamenti basiliani occidentali; per un tempo indefinito fu il fulcro dell’organizzazione religiosa.

E’ necessario valorizzare anche il contesto in cui sorge l’abbazia, sito di interesse comunitario (area SIC) e di importanza fondamentale per le ricerche di tipo archeologico che potranno svelarci aspetti della nostra storia ancora sconosciuti.

L’incontro, aperto a tutti,inizialmente previsto per il 20 settembre e rinviato per il maltempo, si svolgerà DOMENICA 27 SETTEMBRE alle ore 10.30 ed  ha il fine di approfondire la conoscenza del vasto patrimonio bizantino situato in Salento e di focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica su importanti monumenti che insistono sul nostro territorio e che sempre più spesso sono destinatari di incuria, vandalismoo addirittura di interventi pubblici poco o per nulla rispettosi dei luoghi.

All’iniziativa è prevista la partecipazione del prof. Paul Arthur, Direttore Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università del Salento, che ci dirà, appunto, del contesto in cui insiste l’abbazia di San Mauro e dell’importanza del sito dal punto di vista archeologico.

L’appuntamento è per le ore 10.30 di Domenica 27 Settembre,  presso l’abbazia di San Mauro (Lit. Sannicola – Lido Conchiglie).

san-mauro

Incredibile scelleratezza nei confronti dell'abbazia di San Mauro!

 

 

 

VIOLATA L’ABBAZIA SAN MAURO!

 

di Danilo Scorrano

L’antica abbazia bizantina di San Mauro la scorsa notte è stata imbrattata da vernice rosa shocking.

Il tetto completamente dipinto e le facciate esterne rigate dalle scolature è questa la sconcertante scena presentatasi davanti agli occhi dei carabinieri di Sannicola e degli assessori del comune accorsi sul posto appena ricevuta la segnalazione. Prontamente si è provveduto a denunciare l’episodio alla

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!