Libri/ Don Angelo Marzia: un uomo innamorato di Dio

 

“Don Angelo Marzia: un uomo innamorato di Dio”

di Floriano Cartanì, 2011 AlbusEdizioni

 Se la religiosità di un paese si avvale anche della presenza dei simboli e se i suoi camminamenti di fede traspaiono anche dalle parole di chi li ha vissuti, con questo libro ci troviamo di fronte ad elementi di una antropologia umana che formano il tessuto stesso di una comunità.

 Si abita un paese, è stato detto, come si può abitare la propria anima. Dentro cioè una realtà in cui la fisicità può andare trascesa dall’intimità del proprio essere. E un paese respira pure di volti, di sguardi, di strette di mano e di silenzi. Camminare tra le pagine di questo libro scritto da Floriano Cartanì è un ricercare e un ritrovare quei solchi veri, tracciati nel tempo da una comunità attraversata dalla figura di un uomo-prete, don Angelo Marzia, che ne ha caratterizzato a lungo il suo humus, spiegando le vele della fede, per andare oltre.

Grazie all’autore, in “Don Angelo Marzia: un uomo innamorato di Dio”, è possibile riconoscere non solo la storia di un sacerdote ma, soprattutto, il vissuto di un camminare nelle vicende di una comunità, quella carosinese, che lo ha accolto per oltre trent’anni, sino alla sua prematura scomparsa.

Il testo steso da Cartanì, che si avvale di una pregiata prefazione di Pierfranco Bruni, attinge a testimonianze vere e dirette ed è arricchito con fotografie di

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!