Qualcosa in più sull’origano

di Armando Polito

Sono in grado di apportare solo due piccole rettifiche alla parte etimologica (e a quale sennò?) del recente, eccellente post Tutto sull’origano… dell’amico Massimo Vaglio. In greco “ornamento” è nos (gànàos, a parte i due accenti, non esiste). L’amàracum di Plinio, poi, comunemente e concordemente identificato con la maggiorana (che sempre al genere orìganum appartiene), è dal greco amàrakon; direi che la confusione in ogni tempo tra erbe molto simili è la regola  ma non è questo il problema che riguarda la seconda rettifica: il fatto è che in greco non esiste  neppure una parola che si avvicini ad amàrakon e che significhi odoroso.

Sono certo, conoscendolo bene,  che Massimo non si è inventato nulla ma potrebbe aver tratto la sua informazione dalla rete o da qualche libro. Si tratta, perciò, di una delle tante bufale circolanti non solo in testi divulgativi ma anche in

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!