San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale

6 dicembre 2016 – Inizio ore 17.30. Accoglienza ore 17.15. Chiesa della Santissima Trinità o Santa Lucia (Via Santa Lucia, Brindisi) XX Colloquio Laurenziano San Lorenzo da Brindisi e la battaglia di Albareale Presentazione del volume di A. Di Napoli,  La storia si fa preghiera. Litania pro serenissimo rege Maximiliano 2. contra Turcas (1566), Bari: Aurora Serafica, 2016  …

Eventi nell’ipogeo Bacile – Teatro Sotterraneo a Spongano

Con i primi due incontri di “Per adesso resto nel Salento” presso il Castello di Corigliano D’Otranto e Sante Le Muse – agriturismo a Morciano, La Scatola di Latta continua a crescere e a navigare tra storie di imprese, associazioni resilienti, ascoltando con piacere le numerose storie di ritorni ed esperienze dirette, conoscendo le realtà che animano il nostro…

Il drago araldico: dai bestiari medievali alle armi delle casate Trane e Protonobilissimo

Il drago araldico: dai bestiari medievali alle armi delle casate Trane e Protonobilissimo

di Marcello Semeraro Il drago è, insieme all‘aquila, il solo “animale” che appartiene all’emblematica di tutti i paesi e di tutti i tempi. La seguente ricerca, scevra da qualunque pretesa di esaustività, si propone di individuare il ruolo che questo mostro leggendario ebbe nello specifico ambito araldico, con una particolare attenzione alla Terra d’Otranto. IL…

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (3/3).

di Armando Polito Debbo confessare che il giudizio del copertinese Giovanni Battista Fulino (L’autore è quel fra Diego de Lequile, che sotto i piedi del niente, ò perde affatto l’essere di buono scrittore, ò è manco del nulla in bene scrivere) riportato quando, nella puntata precedente, ho citato la prima pubblicazione del Tafuro, mi ha…

Le statue di due imperatori romani a Otranto

Le statue di due imperatori romani a Otranto

di Alfredo Sanasi   Perché le statue di due imperatori romani furono erette ad Otranto ? Ed in base a che cosa possiamo affermarlo se oggi non esistono più ? Ne restano testimonianze indiscusse ? Ma andiamo per gradi e per ordine, delineando il periodo storico del tempo. I due imperatori in questione sono Marco…

Galatina. Palazzo Mory, il recupero e la scoperta

Galatina. Palazzo Mory, il recupero e la scoperta

  di Andrea Panico In corso agli interventi di ristrutturazione, il complesso edilizio, di proprietà Micheli-Vergine, in via Del Balzo, sta ritrovando luce nuova sui suoi secoli di storia. Qui, fino a tutta la metà del XIX secolo visse la famiglia Mory ed è probabile che questa sia l’originaria residenza di questa famiglia che successivamente,…

Aradeo| Clownerie e teatro, cinema e musica, letture e incontri

Aradeo| Clownerie e teatro, cinema e musica, letture e incontri

  di Tore Scuro Clownerie e teatro, cinema e musica, letture e incontri. Dal 24 al 27 novembre, le sale affrescate di Palazzo Grassi ad Aradeo si apriranno al pubblico per “Storie d’artista a Palazzo Grassi”, un calendario di eventi d’arte e cultura a cura di Koreja, realizzati in collaborazione con il Comune di Aradeo….

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (2/3)

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (2/3)

di Armando Polito Nella parte di manoscritto esaminata nella precedente puntata il Lezzi registra, per quanto riguarda le opere del Tafuro, sei titoli, ai quali il De Leo ne aggiunge uno.  Tenendo conto della diffusione della stampa nel secolo XVII, della la tiratura che per le opere specialistiche si suppone ancora oggi limitata, degli strumenti…

Il genio e la circostanza

Il genio e la circostanza

di Pier Paolo Tarsi Una delle costruzioni più dure a morire è l’esistenza del genio individuale, di qualunque natura: scientifico, filosofico, militare, politico, artistico… Ci sono scoperte, invenzioni, imprese e conquiste che identifichiamo con questo o quell’individuo a cui le attribuiamo strettamente solo perché prescindiamo dalla situazione, di fatto questa è una mera semplificazione, un’astrazione….

I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni

I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni

                            I paesaggi dell’olivo pugliese e le minacce dei tempi moderni Mostra – fotografica Campi Salentina 25-28 novembre 2016 Istituto Calasanzio La diffusione dell’infezione di Xylella fastidiosa in Salento sta portando nel volgere di pochi anni, alla trasformazione del paesaggio, attraverso la perdita di una coltura caratterizzante per la storia del Salento, della…

La baia ed il porto di Brindisi fotografati da Hackert

La baia ed il porto di Brindisi fotografati da Hackert

di Nazareno Valente   Jakob Philipp Hackert, più noto come Filippo Hackert, è comunemente indicato come uno dei più importanti paesaggisti in attività tra il XVIII e XIX secolo. La maggior parte della sua vita artistica la consumò per lo più a Napoli, dove era stato nominato primo Pittore di Paesi, Cacce e Marine alla…

Miserere nobis. Convegno di studi itinerante (24-26 novembre 2016)

Miserere nobis. Convegno di studi itinerante (24-26 novembre 2016)

Si terrà un Convegno itinerante “Miserere nobis”: aspetti della pietà religiosa nel Salento moderno e contemporaneo, tra Lecce, Alessano, Maglie, Nardò, nei giorni 24-25-26 novembre 2016.   Giov. 24 nov. 2016 – Lecce ex monastero Olivetani – ore 16 Introduzione: -Mario Spedicato: Perché un convegno sulla “Misericordia” Presiede: -Mons. Gigi Manca, Direttore Ist. Sup. di Scienze…

Vino su tela. L’arte enoica di Arianna Greco

Vino su tela. L’arte enoica di Arianna Greco

di Arianna Greco “Amor che move il sole e l’altre stelle”, frase che segna la fine del paradiso dantesco e che ben si adegua a descrivere, invece, il mio inizio. Sì, perché l’idea di usare il vino al posto dei colori nasce proprio da un “amore”, pur continuando ora senza di esso. O, forse, esso…

Teatro a Galatone. Attrattori di Armonia

Teatro a Galatone. Attrattori di Armonia

di Tore Scuro Prosegue a Galatone “Attrattori di Armonia. Preludio di stagione”, rassegna teatrale a cura della Compagnia Salvatore Della Villa, che, sino al 3 gennaio, tra Teatro comunale, Frantoio del Palazzo Marchesale e Castello di Fulcignano, proporrà spettacoli, workshop, attività di formazione del pubblico e matinée per le scuole, direzione artistica di Salvatore Della…

Verso levante. Un secolo di poesia pugliese (1943-2013)

Verso levante. Un secolo di poesia pugliese (1943-2013)

di Alessandra Peluso La poesia ha una verità estrinseca, è cromatica, si eleva al caleidoscopio della vita con l’umana bellezza di chi la scrive, ne parla, la comunica magari davanti ad un caffè proprio come era solito fare il nostro Antonio L. Verri (Caprarica di Lecce, 1949-1993). Sulla scia indicata dal Verri, oggi si offre…

Vito D’Elia. Terre solari, fatte come d’argilla viva

Vito D’Elia. Terre solari, fatte come d’argilla viva

Suggestivo e singolare il suo modo di fare arte Vito D’Elia Terre solari, fatte come d’argilla viva di Roberto Budassi Un respiro caldo e profondo, che profuma d’antico, si eleva sopra le terre riarse dal sole e, brulle, si specchiano le ombre immortali su quelle pieghe d’argilla che narrano, ancora, di uomini e miti, di…

“Cuore di Persia”, un progetto tutto al femminile sull’Iran Contemporaneo. A Lecce

“Cuore di Persia”, un progetto tutto al femminile sull’Iran Contemporaneo. A Lecce

di Tore Scuro Fra problematiche sociali e diversità culturali, due giornata con “Cuore di Persia”, un progetto tutto al femminile sull’Iran Contemporaneo. Appuntamento internazionale per l’edizione 2016-17 di “Strade Maestre”, la stagione teatrale promossa da Koreja e realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Puglia, e con…

Sedere e potere

Sedere e potere

di Armando Polito   Domenica scorsa a Che tempo che fa è intervenuto il primo amministratore del nostro Paese; scrivo Paese con l’iniziale maiuscola solo perché qualcuno non pensi, anche se cambia solo l’aspetto territorial-dimensionale, che l’amministratore sia il sindaco di Nardò, con il nostro riferito solo ai miei concittadini. Approfitto, perciò, della popolarità che questo…

Teatro| A Galatone la rassegna “Attrattori di Armonia”

Teatro| A Galatone la rassegna “Attrattori di Armonia”

  di Tore Scuro Al via a Galatone “Attrattori di Armonia. Preludio di stagione”, rassegna teatrale a cura della Compagnia Salvatore Della Villa, che, dal 17 novembre al 3 gennaio, tra il Teatro Comunale, il Frantoio del Palazzo Marchesale e il Castello di Fulcignano, proporrà spettacoli, workshop, attività di formazione del pubblico e matinée per…

Il salentino non è che un’identità irrisolta…

Il salentino non è che un’identità irrisolta…

di Pier Paolo Tarsi La fantasia, si sa, regala infiniti criteri per guardare nuovamente alle cose e agli uomini; nelle sue giocose combinazioni e negli intrecci possibili talvolta illumina aspetti propri del reale altrimenti invisibili, ad esempio qualcosa del carattere degli abitanti di questa terra. Allora, proviamo, immaginiamo due stirpi che convivono, la prima piantata…

Musei di Puglia| Convegno Internazionale di Studi dedicato ad Antonio Cassiano

Musei di Puglia| Convegno Internazionale di Studi dedicato ad Antonio Cassiano

La fitta presenza di musei su tutto il territorio pugliese, alcuni di nuova istituzione, impone una riflessione su numerosi problemi di gestione e di dialogo col territorio, oltre che di rapporti con il mondo della ricerca, con le imprese, con i giovani laureati e con il turismo. Si avverte la necessità di un coordinamento e…

Torre S. Susanna (BR) celebra Gregorio Messere a  380 anni dalla nascita
Una specialità orticola salentina. Le rape e le sue ricette

Una specialità orticola salentina. Le rape e le sue ricette

  di Massimo Vaglio Le “Rape salentine” (Brassica rapa subsp. sylvestris var. esculenta), omologhe delle baresi “Cime di Rapa”, gustose rappresentanti della famiglia delle Brassicaceae o Crociferae, costituiscono una specialità orticola pressoché esclusivamente italiana e in particolare meridionale. Infatti, le sue numerose varietà orticole vengono coltivate in Puglia e in Campania, seguite a distanza il…

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (1/3).

Diego Tafuro da Lequile (XVII secolo): un frate fra santi, prìncipi e parole (1/3).

di Armando Polito Alla fine saranno chiare, almeno lo spero, le motivazioni che mi hanno indotto alla composizione del titolo di questo post in cui non ho fatto mancare nulla, nemmeno l’accento su prìncipi. Tuttavia è proprio dalle parole che voglio iniziare, e lo faccio con la massima latina attribuita a Catone il censore (III-II…

Gli ulivi, la musica e i volti: intervista a Paola Rizzo

Gli ulivi, la musica e i volti: intervista a Paola Rizzo

  di Gianluca Fedele   La prima volta che vidi Paola Rizzo all’opera fu nel 2011 sulla “liama” della “Vinotecheria Musicale Vite”, un luogo nel centro storico di Nardò che purtroppo oggi non esiste più. La pittrice, durante un’estemporanea, dipingeva un ulivo accompagnata dalle note della canzone “Arbulu te ulie” del cantautore tugliese Mino De…

Il Salento e il Vesuvio: una poesia di Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce.

Il Salento e il Vesuvio: una poesia di Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce.

di Armando Polito Il grande Vico ci ha insegnato che la storia si ripete, ma ogni volta  lo schema, collaudato da millenni e che fa della massima ciceroniana historia magistra vitae etc. un’utopia bellissima, presenta dettagli nuovi. Per esempio: la fuga dei cervelli non è un fenomeno che si nota ora per la prima volta;…

Periferie. Confini visibili e non visibili della città di Taranto

Periferie. Confini visibili e non visibili della città di Taranto

  di Tore Scuro Dritto al cuore del problema. Nell’ambito del “Programma regionale di spettacolo dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali della Puglia – 2016”, il Crest promuove la stagione 2016/17 di “Periferie”, che aprirà la sua settima edizione con un convegno dal titolo “Periferie. Confini visibili e non visibili della…

LO STEMMA DEL PALAZZO BASILE DI FRANCAVILLA FONTANA: UN CURIOSO CASO DI ARMA PARLANTE

LO STEMMA DEL PALAZZO BASILE DI FRANCAVILLA FONTANA: UN CURIOSO CASO DI ARMA PARLANTE

di Marcello Semeraro PREMESSA Uno degli aspetti più interessanti ricavabili dallo studio del blasone delle famiglie storiche francavillesi – notabili o nobili che siano, il confine spesso è molto labile – è lo stretto rapporto che intercorre fra araldica e antroponimia. Ci riferiamo, in particolare, a quella tipologia di armi che recano una o più…

Nardò e il Vesuvio: anno più, anno meno …

Nardò e il Vesuvio: anno più, anno meno …

di Armando Polito Tra le fonti della storia di Nardò è da annoverare il Libro d’annali de successi  accatuti nella Città di Nardò. notati da Don Gio. Battista Biscozzo di detta Città. Quest’opera rientra nel filone delle cronache locali e copre il periodo che va dal 1° novembre 1632 al 2 settembre 1656. A chi…

Teatro| “favole&TAmburi”

Teatro| “favole&TAmburi”

  Tore Scuro Piccoli spettatori, grandi fiabe. Nell’ambito del “Programma regionale di spettacolo dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali della Puglia – 2016”, il Crest presenta la nona stagione di “favole&TAmburi”, la rassegna dedicata all’intera famiglia. Una programmazione domenicale al TaTÀ che non mancherà di emozionare, entusiasmare ed educare al senso…

il culto dei Santi presso il popolo salentino

il culto dei Santi presso il popolo salentino

di Giuseppe Corvaglia I Santi nel Salento fanno parte di esso, della sua cultura, dei suoi sapori, dei suoi colori, delle sensazioni che evocano, insomma, per citare Marti e Spedicato, di quella piccola Patria di cui si sentono parte i Salentini, nativi o adottivi. L’idea di scrivere dei santi ha un po’ meravigliato mia madre…

Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce e la tarantata

Pellegrino Scardino di San Cesario di Lecce e la tarantata

di Armando Polito C’è chi, ed io sono tra questi, rivendica anche alla poesia una capacità di conoscenza di regola attribuita solo alla scienza;  e questo, se fosse vero, sarebbe più che sufficiente  per liquidare in un attimo come insensata ogni contrapposizione tra le due culture. In particolare, sul fenomeno del tarantismo  credo di aver…

La Francia ancora patria d’adozione del vignettista salentino Paolo Piccione

La Francia ancora patria d’adozione del vignettista salentino Paolo Piccione

Il vignettista Paolo Piccione, per la 8^ volta ospite al Salon International du Dessin de Presse La Francia continua ad essere patria d’adozione artistica del vignettista salentino Paolo Piccione, il quale per la 8^ volta è stato tra i protagonisti del 35° Salon International de la Caricature du Dessin de Presse et d’Humour di Saint…

Alezio e la palma che, forse, non c’è più

Alezio e la palma che, forse, non c’è più

di Armando Polito Ciò che sto per dire sarebbe valido per qualsiasi nostra città o cittadina ma il caso ha voluto che oggi la protagonista fosse Alezio, grazie alle due foto, sovrapponibili, che seguono, la prima risalente, credo, agli anni ’60, la seconda tratta ed adattata da GoogleMaps. In esse appaiono riprese via Cavour e…

Maruggio:  una colonna e una stampa

Maruggio: una colonna e una stampa

di Armando Polito Comincio dalla colonna, che, secondo quanto leggo in Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Maruggio) sarebbe (il condizionale è mio perché manca qualsiasi riferimento ad ubno straccio di fonte),  tutto ciò che rimane dell’antica Cappella della Misericordia, edificata nel 1744, quasi di fronte alla Chiesa Madre , per volere di Costantino Chigi, allora commendatore di Maruggio. (immagine…

Teatro| Al via la rassegna “Ci vuole un fiore”

Teatro| Al via la rassegna “Ci vuole un fiore”

  di Tore Scuro Esiti finali. Da lunedì 24 ottobre al Teatro di Novoli è cominciata la residenza del Teatro del Buratto, storica compagnia milanese, una tra le realtà più importanti e longeve del teatro per l’infanzia e la gioventù in Italia. Dopo una settimana di prove e incontri aperti, domenica 30 ottobre, sabato 5…

Da Tricase a Genova, ma solo sulla carta …

Da Tricase a Genova, ma solo sulla carta …

di Armando Polito Topi, tarme, vandali, maniaci e non, incendi, guerre:  sono stati e sono ancora questi  i nemici delle biblioteche tradizionali. L’avvento dell’elettronica e dell’informatica sembrava garantire  con la digitalizzazione la trasmissione ai posteri della parte preponderante del patrimonio culturale dell’Umanità e, come già per il libro tradizionale il numero di copie era direttamente…

Quale focolaio di Xylella fa più paura?

Quale focolaio di Xylella fa più paura?

Xylella time … di Piero Sumerano   Il focolaio di xylella a Ostuni fa paura ? Fa più paura di quello di Oria? Di Torchiarolo, di San Donaci, di Trepuzzi, di Squinzano, di Veglie o di Gallipoli? Fa più paura perché è più vicino alla terra di Bari? L’olivicoltura della Puglia ha lo stesso valore…

L’avventura di Cleonimo e la presunta inesistenza del promontorio brindisino

L’avventura di Cleonimo e la presunta inesistenza del promontorio brindisino

  di Nazareno Valente Come altri condottieri greci, anche Cleonimo, spartano di stirpe reale, giunge nella penisola salentina su pressante richiesta dei Tarantini, in quel periodo in aperto conflitto con i Lucani (fine IV secolo a.C.)1. Il suo intervento, il cui obiettivo dichiarato è quello di venire in aiuto della colonia lacedemone, non è però…

Novoli: che fine ha fatto il Bambino?

Novoli: che fine ha fatto il Bambino?

di Armando Polito Il  titolo di  oggi sembra una rivisitazione salentina del film Che fine ha fatto Baby Jane? del  1991. L’inziale maiuscola di Bambino, però, ci fa capire che la parola in questione è un nome proprio. E, allora, si tratta del trafugamento di qualche statua o pittura da qualche chiesa di Novoli? Dico subito…

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!