La facciata del San Domenico di Nardò. Un aggiornato manifesto di denuncia contro l’eresia (europea)

Riportiamo gli abstract dei saggi pubblicati sul nuovo numero de Il delfino e la Mezzaluna

 

Paolo Marzano, La facciata del San Domenico di Nardò. Un aggiornato manifesto di denuncia contro l’eresia (europea)

in Il delfino e la Mezzaluna, Periodico della Fondazione Terra d’Otranto, anno VI, n° 8, 2019, pp. 179-193

 

ITALIANO

 Questa ricerca, avente ad oggetto la facciata della chiesa di San Domenico a Nardo, indaga le matrici reali, i probabili luoghi originari e gli aggiornamenti stilistici di cui la facciata è un incredibile ed esaltante risultato. Dai suoi due livelli del tipo ≪a castello≫, dai diversi trattamenti della pietra (tutto tondo, alto rilievo, basso rilievo, stiacciato), dalle sue tante componenti, ne scaturisce una sorta di grammatica utile per comunicare nel migliore dei modi dei concetti teologici, con la voce chiara della cultura antiquaria europea del Cinquecento. La facciata del San Domenico è quindi concepita come un vero e proprio manifesto d’accusa contro l’eresia dilagante (riforma protestante). L’incredibile ≪apparato d’architettura≫ in pietra, conferma l’alto livello artistico dei mastri costruttori salentini, capaci di tradurre la riflessione teologica in un trionfo scultoreo di preziosa matrice europea.

 

ENGLISH

This research about the facade of St. Domenico’s Church in Nardo wants to find the real origins, the probable original places and the stylistic renovation of which the facade is an incredible and rousing result. From its two levels ≪at castle≫ type, from its different treatments of the stones (in full relief, high relief, basrelief, stiacciato) from its many components, comes out a kind of grammar useful to communicate in the best way the theological concepts, with a clear voice of the antiquarian European of the sixteen century. St. Domenico’s facade is so conceived as a real accusatory manifesto against the rampant heresy (the Protestan Reformation). The incredible ≪architectural apparatus≫ in stones, confirms the high artistic level of our salentini masters mason, capable to translate the theological meditations into a sculptural triumph from a precious European origin.

 

Keyword

Paolo Marzano, Nardò, chiesa San Domenico, eresia

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Gestione contatti e invio di messaggi
MailChimp
Dati Personali: nome cognome, email
Interazione con social network e piattaforme esterne
Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Servizi di piattaforma e hosting
WordPress.com
Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Statistica
Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Informazioni di contatto
Titolare del Trattamento dei Dati
Marcello Gaballo
Indirizzo email del Titolare: marcellogaballo@gmail.com