Nasce Menabò, rivista internazionale di cultura poetica e letteraria edita da Terra d’ulivi edizioni

Dal prossimo mese di febbraio 2019 nascerà Menabò (in onore alla rivista storica fondata da Elio Vittorini e Italo Calvino), rivista quadrimestrale internazionale di cultura poetica e letteraria edita da Terra d’ulivi edizioni. Essa nasce con l’intento di unire un gruppo di scrittori che amano il confronto e il dialogo costruttivo.

Ad oggi può vantare una redazione in Italia e una in Polonia (Anna Szalska e Luca Palmarini in collaborazione con la Società Dante Alighieri di Cracovia), tre corrispondenti dalla Romania (Eliza Macadan), da Londra (Abele Longo), e dagli Stati Uniti d’America (Michelangelo LaLuna).

Menabò si occuperà di critica letteraria, di traduzione di testi, saranno presentati autori di spessore poetico/letterario e si parlerà delle loro opere. La rivista, diretta dal giornalista Stefano Iori, annovera fra i capi redattori Pasquale Vitagliano e Cinzia Demi, il comitato di redazione è formato da Sergio Sichenze, Mariangela Ruggiu, Alessandra Cerminara, Fabio Izzo, François Nédel Atèrre, Francesco Palmieri, Cristiana Pagliarusco e il candidato al Premio Nobel per la letteratura Dante Maffia. Inoltre si avvarrà della collaborazione di Rosa Pierno, Carla Villagrossi e Deborah Mega. Il primo numero è impreziosito dalla collaborazione di Daniele Barbieri, Fabrizio Bregoli, Augusto Ficele, Lucia Papaleo, Emanuele Scarciglia, Ezio Settembri, Giancarlo Stoccoro.

Menabò accoglierà solo articoli inediti, presentando inoltre una serie di rubriche che tratteranno diverse tematiche attraverso interviste e approfondimenti. Tale rivista vuole essere “Una casa per la cultura” dove incontrarsi e forgiare delle idee.

Dal punto di vista grafico, come da consuetudine di Terra d’ulivi edizioni, la rivista sarà molto curata, ricca di immagini scelte di volta in volta e in grado di rappresentare l’arte visiva; si inizia con una carrellata di foto che ritraggono le opere di grandi maestri presenti nel Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid.

Chi desidera sostenere la rivista tramite abbonamento può sottoscriverlo al costo di 33,00 euro annui. Per la sottoscrizione si prega di usare il seguente IBAN: IT49O0538516000000000002104 intestato a Emanuele Scarciglia con casuale “Abbonamento alla rivista quadrimestrale Menabò” facendo seguire l’indirizzo postale. L’abbonamento prevede anche un libro in omaggio pubblicato da Terra d’ulivi edizioni di Lecce.

Terra d’ulivi edizioni – Lecce

terraduliviedizioni@libero.it

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Gestione contatti e invio di messaggi
MailChimp
Dati Personali: nome cognome, email
Interazione con social network e piattaforme esterne
Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Servizi di piattaforma e hosting
WordPress.com
Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Statistica
Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Informazioni di contatto
Titolare del Trattamento dei Dati
Marcello Gaballo
Indirizzo email del Titolare: marcellogaballo@gmail.com