Angelo Serio, il Giucas Casella leccese

di Armando Polito

Per motivi cronologici e non per stupido campanilismo il titolo corretto sarebbe dovuto essere Giucas Casella, l’Angelo Serio di Termini Imerese. Così facendo, però, il nome del salentino sarebbe passato in secondo piano ed avrebbe avuto pure meno visibilità immediata agli occhi del motore di ricerca. Questo post a distanza di quasi 65 anni intende ridare rilievo ad un avvenimento che oggi sarebbe immortalato, senza scomodare le reti televisive, da un comune telefonino. A proposito: ho notato che da un po’ di tempo a questa parte i tg delle reti pubbliche e private mandano in onda  generalmente su fatti di cronaca nera, manifestazioni di protesta, catastrofi naturali, servizi con video dei quali è leggibile solo la parte centrale, mentre quelle laterali, ingrandimento sfocato dei due estremi di quella, hanno il compito di evitare che sullo scghrmo compaiano due bande nere. Il fenomeno, che sta diventando sempre più invadente e fastidioso, è dovuto, credo, all’utilizzo di filmati girati da privati col telefonino. Ad essi chiedo: che cosa vi costa, soprattutto quando vi capita di riprendere qualcosa che può avere un pubblico interesse, ruotare di 90° il telefonino, così da riprendere in un formato il più vicino a quello (16:9) degli schermi tv?

Ai tempi in cui Angelo Serio, in arte Reikan, compì la sua impresa il compito di divulgare simili notizie era appannaggio de La settimana Incom, una sorta di telegiornale della durata di dieci minuti circa, distribuito settimanalmente nei cinema, ove precedeva la proiezione del film in programma, dal 1946 al 1965 in 2554 numeri. Dal n. 892 del 15 gennaio 1953 è tratto lo spezzone che segue.

Mi auguro che, come già successo per un altro leccese, Mario Palumbo, (vedi http://www.fondazioneterradotranto.it/2014/11/05/la-performance-di-pittura-subacquea-di-mario-palumbo-nel-ricordo-del-nipote/) qualche lettore voglia donarci qualche nota integrativa su Angelo Serio, sul quale oltre allo spezzone indicato ho reperito in rete solo la foto di testa (http://www.gettyimages.co.uk/detail/news-photo/under-the-eyes-of-a-curious-woman-angelo-serio-from-lecce-news-photo/470662338#under-the-eyes-of-a-curious-woman-angelo-serio-from-lecce-best-known-picture-id470662338). Angelo Serio alias Reikan: fenomeno da baraccone? Può darsi, ma, a parte il nome ed il cognome particolarmente rassicuranti …, mille volte migliore e più puro,  dei tanti fenomeni che si esibiscono in quella baracca dei nostri tempi che è la ribalta televisiva …

 

Integrazione aggiunta in data 2/10/2017 su gentile segnalazione del sig. Salvatore Fischetti, che qui pubblicamente ringrazio. P. 4 del n. 199. anno LVI , di sabato, 23 agosto 1952 dell’Avanti.

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Gestione contatti e invio di messaggi
MailChimp
Dati Personali: nome cognome, email
Interazione con social network e piattaforme esterne
Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Servizi di piattaforma e hosting
WordPress.com
Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Statistica
Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
Informazioni di contatto
Titolare del Trattamento dei Dati
Marcello Gaballo
Indirizzo email del Titolare: marcellogaballo@gmail.com