Daniele Arnesano. La minuscola barocca

 

Il volume è frutto di molti anni di ricerche sui manoscritti greci di Terra d’Otranto, in particolare quelli dei secoli XIII e XIV. Si tratta di circa 180 codici, contenenti le opere più famose della letteratura greca e scritti da oltre 160 copisti salentini. Le scritture sono oggetto di dettagliata expertise paleografica, quelle più esperte degli scribi di professione (tra le quali la «minuscola barocca»), quelle degli eruditi e quelle elementari (interessanti testimonianze di una fascia marginale di scriventi, finora poco nota).

Per la prima volta tutte le scritture vengono presentate in un quadro organico e secondo i più recenti criteri della paleografia greca, e i manoscritti sono inventariati in un corpus che agevola la consultazione dei dati ad essi relativi. Il volume è corredato di un’ampia bibliografia, 157 figure degli elementi barocchi più ricorrenti (con trascrizione) e 50 tavole in cui sono riprodotte le scritture più rappresentative.

Indice del volume:
Premessa – Introduzione. Produzione libraria e scritture salentine nei secoli XIII e XIV (1. I testi e i libri; 2. I centri di produzione e gli ambiti culturali; 3. I livelli di competenza grafica e le fasce di scriventi; 4. Le scritture. Uno schizzo) – Parte Prima. La minuscola «barocca» (1. Terminologia, caratteristiche generali, definizione; 2. Origini e contesto storico-grafico; 3. Polo posato; 4. Polo corsivo) – Parte Seconda. Altre scritture (1. Scritture non barocche; 2. Scritture «particolari»; 3. Scritture elementari) – Appendice. Corpus dei manoscritti esaminati – Prospetto dei copisti salentini (secoli XIII e XIV) – BibliografiaFigureTavoleIndici.

 

Daniele  Arnesano, La minuscola barocca

Galatina 2008 (Università degli Studi di Lecce. Dipartimento dei Beni delle Arti e della Storia. Fonti Medievali e Moderne, XII).
ISBN 9788880867975 – 227 p., 50 tav.; 25 cm.
Euro 20.00

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!