La pianta dai fiori scariosi

NOMI DI PIANTE ISPIRATI DAL MONDO ANIMALE (4/6)

La cresta di iàddhu o cardinale

 

di Armando Polito

 

 

nome italiano: cresta di gallo

nome scientifico: Celosia cristata L.

nome della famiglia: Amarantaceae

 

Per il primo nome dialettale e per quello italiano basta la foto; per il secondo dialettale è evidente il riferimento al colore rosso cardinalizio del fiore; Celosia è considerato generalmente arbitrario adattamento dell’italiano gelosia; non riesco, tuttavia, a cogliere il collegamento semantico, sicché mi sembra più verosimile la proposta del botanico francese Alexandre De Théis1 (Glossaire de botanique, 1810), per il quale la voce deriverebbe dal greco kèleos=ardente,  a sua volta dal verbo kaío=bruciare, in quanto i suoi fiori scariosi (in botanica scarioso indica un organo o un margine di organo dalla consistenza di una squama secca) paiono disseccati; cristàta significa munita di cresta; Amarantaceae è forma aggettivale da amaràntum=amaranto, dal greco amàranton, composto da a privativo e dalla radice del verbo maràino=appassire (alla lettera: fiore che non appassisce).

Il nome dialettale cardinale a Nardò designa pure l’essenza (della stessa famiglia) il cui nome italiano è amaranto comune o spigato, lo scientifico Amaranthus retroflexus L. (nella foto in basso).

Retroflexus significa piegato all’indietro.

 

prima parte: http://www.fondazioneterradotranto.it/2013/03/21/fin-da-teofrasto-e-plinio-e-nota-la-caprificazione-vero-prodigio-della-natura/

seconda parte: http://www.fondazioneterradotranto.it/2011/02/02/nomi-di-piante-ispirati-dal-mondo-animale/

terza parte: http://www.fondazioneterradotranto.it/2011/02/04/ancora-nomi-di-piante-ispirate-dal-mondo-animale/

quinta parte: http://www.fondazioneterradotranto.it/2011/02/08/tra-piante-salentine-topi-e-toponimi/

sesta parte: http://www.fondazioneterradotranto.it/2011/02/10/la-fauna-al-servizio-della-flora-salentina/

__________

1 Glossaire de botanique, Dufour, Parigi, 1810, pag. 98.

 

 

3 Commenti a La pianta dai fiori scariosi

  1. mi è sembrato di capire che la presenza di questa pianta nei campi sia segno di abbandono o di incuria degli stessi. Ho sentito dire più di una volta da contadini che “li cardinali” superassero le altre piante, proprio per denotare la trascuratezza del proprietario nel condurre l’orto. E’ questa la pianta o ci si riferisce ad altre?

  2. È questa; suggestivo il probabile collegamento del nome con l’avanzamento agli alti gradi della pianta nella sua carriera di infestante rispetto alle altre.

    • che è ben distinta rispetto all’altra, vero “terrore” dei contadini, la “spurchia”. Spero ci delizierai anche su questa pianta, tanto temuta, che tra poco infesterà le piantagioni di fave

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!