Preghiera dell’Ulivo Amico

di Silvana Bissoli

Ti guardo Amico mio e in te vedo l’uomo straziato che si accascia a terra, vedo il suo capo rivolto al cielo, le sue braccia tese a congiungere le mani nella preghiera supplice a un Dio che tutto può.

Tu sei urlo alla disperazione inconsolabile, tu sei preghiera che chiede grazia, tu sei angoscia di chi piange per la sua famiglia, rimasta senza un tetto, per quegli oggetti senza valore, eppure così insostituibili, che la terra nel suo sussulto ha inghiottito, insieme al suo lavoro, andato in frantumi.

Dal tuo cuore smembrato, che conosce bene quanto è difficile sopravvivere al dolore, si eleva la tua voce implorante.

Ed ecco la tua essenza, trasformarsi in speranza: ti guardo Amico mio e vedo il raggio di sole che illumina la figura alle tue spalle, presenza di luce che consolerà il tuo cuore…

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!