MA’

ph Woodi Forlano

di Stefano Manca

Dallo specchietto retrovisore capisci l’esito di un esame clinico. È da lì che vedi tua madre avvicinarsi al parcheggio con il sorriso di chi ha appena parlato col medico e si è cucito addosso la gioia. Finisce che anche tu ringrazi quel Dio che non vedi e non credi, lo stesso Dio che sta pregando lei, in silenzio, su quel sedile accanto a te che pochissime donne hanno mai occupato, per impacciate timidezze di gioventù che mandavano all’aria incontri da una notte e via, ed oggi lo benedici, quell’impaccio di allora che ti fece selezionare e scartare, come San Pietro sulla porta del Paradiso che dice “tu sì, tu no”, con addosso una maglietta “staff”.

Ma oggi è un’altra storia ancora. Su quel sedile c’è tua madre e con lei ti lasci alle spalle semafori e suoni e proseguite verso casa in coerente silenzio, visto che di quelle inconsapevoli preghiere condivise non parlerete mai, mentre la clinica è ormai lontana e non si vede più da nessuno specchietto.

3 Commenti a MA’

  1. Buongiorno a tutte/i. sicuramente nel parlare della mamma, l’immagine di Hebe De Bonafini è una delle più emblematiche che si possano mai scegliere poiché è una madre simbolo per eccellenza.
    Vi invito a scoprire di più su questa meravigliosa donna che è una delle fondatrici delle “Madri di Plaza de Mayo” che ho avuto l’onore di conoscere e fotografare il 16 maggio 2010 nella doppia occasione del Summit Unione Europea ed America Latina e le proteste inerenti le vergognose misure per la riduzione del deficit pubblico messe in atto dal governo spagnolo nel suo semestre di presidenza europea.
    Hebe, questa madre che ha dedicato la sua vita intera a denunciare le falsità e le ingiustizie del mondo, ha colto la palla al balzo e si è lanciata con noi in piazza a dire ancora una volta quel che pensava ai politici corrotti e ad un disegno mondiale che ci vuole senza diritti.

    Woodi

    ho selezionato per Spigolature Salentine 3 links in Italiano:

    http://www.regione.abruzzo.it/xCultura/docs/pacePresentazione/SchedaBiografica.pdf

    http://www.enlazandoalternativas.org/IMG/pdf/Dichiarazione_Finale_IT.pdf

    http://it.wikipedia.org/wiki/Madri_di_Plaza_de_Mayo

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!