Se ne discute a Maglie. Lo scempio della mega strada a 4 corsie Maglie-Otranto ed altro

 
Forum                                       
AmbienteSalute
Via vico de’ Fieschi, 2 – LECCE     
 
sito web:  

http://forumambiente.altervista.org/

Salento oltraggiato: Stop all’immorale consumo del territorio e alla devastazione del nostro paesaggio

 
 
E’ convocata per lunedì 19/03/2012 alle ore 19.30 presso la sede del Tribunale Diritti del Malato Ospedale Civico “Tamborino” di Maglie, piano rialzato, l’importante riunione sulle maggiori emergenze sanitarie e ambientali in corso nel Salento.
 
 
 
L’ordine del giorno sarà il seguente:
 
 
Scempio mega strada a 4 corsie Maglie-Otranto, primo atto di una tragedia immane e annunciata che sta a propagarsi come una metastasi per altri devastanti progetti di mega-super strade in progetto scellerato per tutto il territorio del Salento. La devastazione sulla Maglie – Otranto per i lavori della mastodontica mega-strada a 4 corsie sta provocando l’ingiustificata e oltraggiosa uccisione di oltre 8.000 alberi di ulivo, moltissimi di essei secolari e monumentali, veri patriarchi verdi del nostro bel Salento testimoni viventi della nostra millenaria storia.
 
Villaggio Paradiso Santa Cesarea Terme, ancora l’ennesima minaccia fatta da immense e mortifere colate di cemento e asfalto dettate da affarismo e deturpazione a gravissimo danno di importantissimi Beni Comuni, paesaggistci, naturalistici, storici e territoriali, patrimoni di tutti i cittadini.
 
Il dramma del mega-Eolico nel Salento: mega parco eolico Ugento e eolico Nociglia. Una pioggia di progetti di mega eolico per martorizzare ancora una volta il territorio salentino, Bene Comune di tutti i cittadini e patrimonio umano di inestimabile valore: mega eolico Parco dei Paduli, mega eolico a Ugento, mega eolico Nociglia e Grecìa Salentina, mega eolico sulla collina dei Fanciulli e delle Ninfe a Giuggianello, Minervino e Palmariggi. Aggiornamenti e iniziative. Venerdì 23 marzo ci sarà l’importante convegno pubblico a Ugento nella sala del Consiglio comunale sul progetto di mega eolico industriale nelle bellissime e delicatissime campagne tra Ugento e Taurisano, luoghi di pregio scandalosamente minacciati!
 
Ugento 23/03/2012 – CONVEGNO L’EOLICO CHE NON VA – Per maggiori informazioni:  http://www.facebook.com/events/268947203184858/ .
 
– Urgente richiesta presso la Regione Puglia di istituzione del necessario Parco del Mago tra Corigliano d’Otranto, Soleto, Zollino, Sternatia e San Donato di Lecce.
 
Salviamo il Paesaggio, Difendiamo i Territori anche nel Salento, proposta di istituzione gruppo territoriale e coordinamento. Il comitato già operativo da qualche tempo sulla scena nazionale ha lanciato una campagna di pieno censimento dei tantissimi immobili, sia a destinazione domestica che industrile, presenti nei comuni italiani che risultano scandalosamente inabitati e inutilizzati rendendo l’Italia il Paese che in Europa è massimamente soggetto ad un immorale Consumo di Suolo agricolo, rurale e vergine attraverso mastodontiche colate di cemento e asfalto.
 
Strategia Rifiuti Zero in Puglia, i cittadini veri decisori del futuro della loro terra. Si farà il punto sulle iniziative attivate per la promozione e adozione della virtuosa Strategia Rifiuti Zero con deliberazione presso i Consigli Comunali della provincia di Lecce.
 
 
La partecipazione è massimamente gradita e indispensabile per dare voce a tutte le problematiche ambientali, sanitarie e paesaggistiche in corso nel nostro bellissimo e vilipeso Salento.
 
 
 
 
Coordinamento Civico apartitico per la Tutela del Territorio, della Salute e dei Diritti del Cittadino
rete d’azione apartitica coordinativa  di associazioni, comitati e movimenti locali e non, ambientalisti, culturali e socio-assistenziali
 
sede c/o Tribunale Diritti del Malato – CittadinanzAttiva
 
c/o Ospedale di Maglie “M.Tamborino”
 
Via N. Ferramosca, c.a.p. 73024  Maglie (LECCE)
 

 

 

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!