Libri/ Insorgenti e Briganti tra le Murge e il Salento

Sabato 29 ottobre 2011 – Ore 18.00

Sala Consiliare Comune di Villa Castelli (Brindisi)
Piazza Municipio

Associazione
“Settimana dei Briganti – l’altra storia”
Villa Castelli (Brindisi)

in collaborazione con
Associazione Euclidea
Villa Castelli

nell’ambito de
I SABATI BRIGANTESCHI

organizza
la presentazione del volume
“Insorgenti e Briganti tra le Murge e il Salento”
del Gruppo Umanesimo della Pietra di Martina Franca

PROGRAMMA
Introduce: Vito Nigro
Coordina: Rocco Biondi

SALUTI

Franco Marangi, Presidente di Interfidi (prestiti alle aziende), che ha sponsorizzato il numero speciale di Umanesimo sul Brigantaggio
Gianpaolo Cassese, Amministratore della Società Agricola F.lli Cassese (Grottaglie), che a fine convegno farà assaggiare alcuni prodotti della sua Masseria
DOMENICO BLASI
Direttore Editoriale
relaziona sul tema
“Saggi sul Brigantaggio nei 34 anni di vita della rivista Riflessioni – Umanesimo della Pietra”
I collaboratori del Gruppo Umanesimo della Pietra hanno ritenuto «che per noi meridionali rivendicare l’orgoglio d’essere italiani e, quindi, la nostra identità culturale poteva risiedere nel proporre e nello stimolare una riflessione collettiva su quella che è un’autentica risorsa della nostra terra: il brigantaggio, fenomeno sociale variamente interpretato dall’imperante revisionismo storico».
Rivivono le vicende di uomini e donne meridionali, uccisi, torturati, imprigionati da una politica “nazionale” che continuava a relegarli ai margini di una società, solo a parole liberale e più giusta. Quel loro andare solitario lungo i tratturi o per i sentieri dei boschi racconta le pene e le umiliazioni subite dalle misere genti del Sud, poveri braccianti e sfruttati in genere, la cui riabilitazione storica e morale è nel passato che è dentro di noi e che, anche se non l’abbiamo vissuto direttamente, vive nella storia delle nostre città e delle nostre campagne, incisa sulle pietre che conosciamo.
MARIO GUAGNANO
Storico
relaziona sul tema
“Briganti tra le Murge e il Salento”
Il Brigantaggio è una complessa realtà sociale, finora malcelata nei bui sotterranei della Storia, dai quali oggi emerge prepotente come espressione dell’identità culturale delle genti meridionali.
L’impiego contro i briganti di centoventimila uomini dell’esercito del neonato Stato italiano fu il riconoscimento implicito dell’importanza politica e militare dell’insorgenza postunitaria, in netto contrasto con la propaganda ufficiale, che all’opinione pubblica interna ed estera dipingeva il fenomeno come episodico e delinquenziale.

EVENTO
Assaggi di prodotti della Masseria del Duca dei F.lli Cassese – Crispiano (Taranto)

Info: 338 8818433 (Rocco Biondi)
Email: info@settimanadeibriganti.it

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!