Tra latino e neretino, sospeso a un albero di fico…

di Armando Polito

* Traduzione dal neretino in italiano: Oggi ho fatto molto, lo sa Dio.

Traduzione dal latino in italiano: O osco, conosci a lungo col movimento del fico!1.

________

1 Ad onor del vero nel mondo greco la divinazione consisteva nello scrivere la richiesta di notizie sul futuro su una foglia di fico: se la foglia seccava più o meno subito la risposta era infausta. Un’altra forma di divinazione era basata sull’interpretazione del movimento delle foglie della quercia agitate dal vento. Qui io sono stato costretto a contaminare le due forme e ad immaginare che un greco si rivolga, congratulandosi con lui,  ad un osco “convertito”.

2 Ha il suo omologo nell’italiano scoppiàre, quello che significa spaiare e che è dal latino ex=lontano da+copulàre=unire , omografo dell’altro che significa esplodere e che ha origine onomatopeica. Trafila di scucchiàre: ex+copulàre>*scopulàre>*scoplàre>*scocchiàre>scucchiàre.

3 Nella traduzione italiana non ho potuto mantenere la rima dellì’originale siccomu/piòmu ; quest’ultimo ha la stessa etimologia dell’italiano pugno [dal latino pugnu(m)] ma ha subito un’evoluzione più sofferta seguendo la trafila; pugnu(m)>*pùinu>piùnu (variante del Brindisino  e del Tarantino, piùne nel Leccese a Castrì)>piùmu (variante  nel Leccese di Aradeo, Neviano e Seclì e nel Brindisino di Mesagne)>piòmu.

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!