Una doverosa rettifica

di Armando Polito

Una doverosa rettifica

Avrei preferito che fosse stato un altro a farmi un’energica tirata d’ orecchi perché, come recita il famoso detto, l’importante, con riferimento ad una persona, è che se ne parli, anche male. Eccomi, invece, a recitare il mia culpa e a restituire a Cesare, anzi a Pasquale Oronzo Macrì, quanto gli spetta o, almeno, una parte…

Mi riferisco ai due presunti errori di metrica da me messi in luce nel post Cinque poesie dedicate a Gallipoli…del 29 gennaio u. s. Non è un espediente per incrementare i contatti, perciò riporto sinteticamente in rosso quanto allora ebbi ad osservare:

1) rūděrĭ|būs cōn|strūcta||hīs|iām tōl|lōr īn|āltŭm.

nel penultimo verso il penultimo piede che dovrebbe, così come io ho scandito, essere lōr īn in realtà nel latino classico, considerando la corretta quantità delle sillabe,  sarebbe stato lŏr ĭn, combinazione (˘˘) non prevista nella formazione di nessun piede.

2 nāmquě Să|lēntī|||tōllĭtŭr|āltă să|lō.

la a di Salentini non è, come pure ho segnato nella scansione, breve, bensì lunga; e un piede ˉ˘ˉ non è assolutamente previsto.

RETTIFICA

Per quanto riguarda il punto 1 la lettura dell’opera a stampa (che solo qualche giorno fa ho potuto consultare) ha comportato una nuova corretta lezione del verso, che, questa volta, non pone alcun problema di scansione:

rūděrĭ|būs cōn|strūctă|||īs iām| tōllŏr ĭn|āltŭm.

CONFERMA

Per quanto riguarda il punto 2 nulla è cambiato; l’esametro rimane difettoso, anche perché non può fruire dei benefici della correptio iambica (possibilità di una sillaba breve di rendere breve la successiva originariamente lunga), perché non ricorre il rispetto delle condizioni previste.

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!