Luigi Presicce: vincitore della seconda edizione del premio Talenti Emergenti

TALENTI EMERGENTI 2011

 

Luigi Presicce (Porto Cesareo, LE, 1976) è il vincitore della seconda edizione del premio Talenti Emergenti promosso e organizzato dal CCCS – Centro di Cultura Contemporanea Strozzina – Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze.
L’artista riceverà il finanziamento della Fondazione Palazzo Strozzi per una monografia dedicata al suo lavoro, pubblicata da Silvana editoriale.
La sua opera, insieme a quelle degli altri 15 selezionati, verrà esposta nella mostra in programma alla Strozzina, dal 19 febbraio al 1° maggio.

La giuria internazionale composta da Achim Borchardt-Hume (Whitechapel Gallery, Londra), Barbara Gordon (Hirshhorn Museum, Smithsonian Institution, Washington D.C.) e Adam Szymczyk (direttore della Kunsthalle Basel) ha premiato Luigi Presicce trovando “la sua performance – così recita la motivazione – incantevole, enigmatica e che lascia un segno; con allusioni ai simboli dell’arte italiana e riferimenti ai rituali massonici e religiosi. L’impegno fisico delle performance insieme con la forza della presenza umana sono messi in primo piano; ma si percepisce qualcosa in più. S’incontrano, infatti, scenari che sembrano appropriarsi dell’intimità e dello stile delle miniature e dei quadri devozionali di santi e martiri. La presenza dell’artista, misteriosa e imponente, rafforza l’elemento contemporaneo, conservando però reminescenze storiche. Queste azioni all’interno delle performance ci rendono allo stesso tempo protagonisti e testimoni di riti che non possiamo decifrare del tutto e che collocano l’Arte nel campo di quel tipo di contemplazione prima riservata alle esperienze religiose“.

Luigi Presicce basa il suo lavoro sulla realizzazione di performance che uniscono teatralità e ritualità in un costante riferimento alla cultura e all’iconografia popolare e alla ricerca di una dimensione metafisica e irreale. Per Talenti Emergenti, Presicce ha presentato il video La benedizione dei pavoni, che documenta la performance, realizzata in occasione della celebrazione di S. Antonio Abate a Novoli (Lecce), in cui fonde insieme santità e magia. All’interno di una grande gabbia e alla presenza di due bambini, unici spettatori della performance, l’artista ha inscenato la sua apparizione a un gruppo di pavoni. L’artista è rimasto fermo in una posa ieratica, creando un immobile tableau vivant rotto solo dal movimento dei pavoni intorno alla sua figura. La presenza di alcuni oggetti liturgici rende la scena ricca di riferimenti e simbologie. La divisa massonica riporta l’attenzione a una dimensione esoterica, mentre alcuni elementi come la fiamma ricamata sul grembiule, la maschera cieca piramidale o la posizione della mano destra, rimandano all’azione della benedizione degli animali, nota iconografica distintiva del santo egiziano.

Il format di Talenti Emergenti prevede un premio e una mostra per offrire a giovani artisti italiani l’opportunità di promuovere il loro lavoro e per fornire a pubblico e critica la possibilità di monitorare il panorama artistico contemporaneo italiano.
Gli spazi della Strozzina, dal 19 febbraio al 1° maggio 2011, ospitano le opere di tutti i 16 candidati, fornendo l’occasione per il pubblico di conoscere nuove ricerche e tendenze dell’arte contemporanea italiana.
La selezione dei partecipanti che, secondo il regolamento dell’iniziativa, devono essere italiani e con un’età compresa tra i 25 e i 35 anni, è stata affidata a un comitato scientifico composto da Luca Massimo Barbero (direttore del MACRO di Roma), Chiara Bertola (direttore dell’HangarBicocca di Milano), Andrea Bruciati (direttore della Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Monfalcone) e Giacinto Di Pietrantonio (direttore della GAMEC di Bergamo), ognuno dei quali ha selezionato quattro artisti.

Accompagna la mostra un catalogo bilingue (italiano/inglese) Silvana editoriale.
Durante il periodo d’apertura, è previsto un calendario di lecture tenute da esperti di vari settori che apriranno spazi di confronto diretto con il pubblico.

“Il CCCS – sottolinea Franziska Nori, direttore della Strozzina – coerentemente con la sua politica, vuole essere un punto di riferimento per lo stato dell’arte italiano e internazionale, non solo organizzando mostre ed eventi, quanto promuovendo il lavoro di giovani artisti. In quest’ottica s’inserisce il premio biennale Talenti Emergenti che vogliamo riproporre dopo il successo della prima edizione.
In un panorama artistico così ricco di riconoscimenti, Talenti Emergenti si distingue per la sua formula innovativa che garantisce serietà e qualità della scelta, attraverso una doppia selezione fatta, in prima battuta, da una giuria italiana, e in seguito da una internazionale, coinvolgendo personalità di primo piano del panorama artistico europeo e mondiale.
La novità di quest’anno risiede nella possibilità che viene data al premiato di poter pubblicare una propria monografia, che permetterà al pubblico e alla critica di conoscere e apprezzare la sua ricerca”.

Gli artisti selezionati:

Curatore: LUCA MASSIMO BARBERO
Alessandro Ceresoli
Valentino Diego
Giovanni Ozzola
Antonio Rovaldi

Curatore: ANDREA BRUCIATI
Giorgio Andreotta Calò
Riccardo Benassi
Luca Francesconi
Alberto Tadiello

Curatore: CHIARA BERTOLA
Ludovica Carbotta
Loredana Di Lillo
Invernomuto
Margherita Moscardini

Curatore: GIACINTO DI PIETRANTONIO
Meris Angioletti
Rossana Buremi
Patrizio Di Massimo
Luigi Presicce


TALENTI EMERGENTI 2011
Dal 19 febbraio al 1° maggio 2011
CCCS – Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, – Palazzo Strozzi – Firenze
Orari: martedì – domenica 10.00 – 20.00, giovedì 10.00 – 23.00. Lunedì chiuso.
Biglietto: intero 5 euro, ridotto 4 euro, scuole 3 euro. Speciale ingresso gratuito: tutti i giovedì dalle 18.00 alle 23.00 Speciale biglietto congiunto con la mostra Picasso, Mirò, Dalì – Giovani e arrabbiati. La nascita della modernità: 10 euro
Catalogo: Silvana Editoriale (www.silvanaeditoriale.it )
INFO: Tel. +39 055/ 2645155
www.strozzina.org
www.palazzostrozzi.org

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
CLP Relazioni Pubbliche
T. +39 02 433403
F. +39 02 4813841
press@clponline.it
Lavinia Rinaldi
Fondazione Palazzo Strozzi
T. +39 055 2776461/ 06
F. +39 055 2646560
l.rinaldi@fondazionepalazzostrozzi.it

PROMOZIONE
Susanna Holm – Sigma CSC
T. +39 055 2340742
susannaholm@cscsigma.it

Notizia tratta da:

http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=34646&IDCategoria=204

Un commento a Luigi Presicce: vincitore della seconda edizione del premio Talenti Emergenti

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!