Gli omòfoni del dialetto neretino a fumetti: la carza

GLI OMOFONI DEL DIALETTO NERETINO A FUMETTI (1): la carza.

Quando sarebbe bene curare prima la memoria…

di Armando Polito

Si definiscono omofoni quelle parole che hanno suono e grafia identici ma etimologia e significati diversi. Questa loro caratteristica ne propizia l’uso in frasi ad effetto in cui al doppio senso è affidato il raggiungimento della finalità comica. Nel normale uso della lingua è il contesto a decretare il significato particolare con cui l’omofono è usato. Però, non sempre è così…

poco dopo a casa…

_____

1 Dottore, mi è spuntato un foruncolo su una guancia. Che mi consiglia di fare? 

Carza in dialetto neretino può indicare la parte inferiore della guancia, la superiore del collo (deformazione dell’italiano gàrgia/gòrgia, dal francese gorge, a sua volta dal latino tardo gurga=gola), nonché, sempre con la stessa etimologia, la branchia del pesce; indica anche la garza (di etimologia incerta, come la voce italiana).

2 Si applichi questa garza sulla guancia.

3 Ho dimenticato se devo mettere la garza sua sulla guancia mia o la guancia mia sulla garza sua.

2 Commenti a Gli omòfoni del dialetto neretino a fumetti: la carza

  1. Non dimentichiamo che, non so a Nardò, ma a Gallipoli, per controllare la freschezza del pesce “a parte l’occhiu, tocca nde guardi le carze!?

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!