Bibliografia di Aldo De Bernart

ALDO DE BERNART. BIBLIOGRAFIA

a cura di Paolo Vincenti

 

1952

Parla…  (a firma Debey), in “La Voce della Coltura”, a.I,  n 1, Parabita 1952.

 

 

1953

Il corpo di un Santo,  in “La Voce della Coltura” a.II n. 1-2, Parabita 1953. 

La tela del S.Pietro di Gioacchino Toma, (scheda), in “La Voce della Coltura” a.II n. 1-2, Parabita 1953.

 

1955

Un pittore ed una pinacoteca sconosciuti a Parabita, in “Voce del Sud”, Lecce 1955.

 

1956

Ennesimo grido d’allarme per salvare il patrimonio artistico culturale salentino, in “Voce del Sud”, Lecce 1956.

 

1957

Il mago di Soleto: Matteo Tafuro, in “Nuovo Annuario di Terra d’Otranto”, vol.I, Galatina 1957.

 

1958

Antonio Bortone e Carlo Sozi Carafa, in “Voce del Sud”, Lecce 1958.

 

1960

– Nel Risorgimento in Terra d’OtrantoLa figura di Andrea Giannelli, in “Voce del Sud”, Lecce 1960. 

 

1961

– Una foto di Oronzio De Donno, in “La Zagaglia”, III, 11, 1961.  

Il sacrificio di Epaminonda e Francesco Valentini in un’ode di Ernesto Barba, in “La Zagaglia”, 9, 1961.

– Figure minori del patriottismo salentino, in “Contributi alla Storia del Risorgimento salentino”, Centro Studi Salentini, Lecce 1961.

– La pace di Torrepaduli, in “La Voce di San Rocco”, Ruffano 1961.

 

1962

– Frammenti di Storia della Corte di Ugento-Antonia del Balzo e Antonino Lenio, in “Studi Salentini” , XII, Lecce 1962.

– Angoscia di padre,  in “La Zagaglia”, IV, 16, 1962.

Noterelle di storia patria, in “La Zagaglia”, IV, 16, 1962.

 

1963

Cenni sulla parrocchiale di Torrepaduli, in “La Voce di S.Rocco”,  Ruffano 1963.

– Una rara traduzione dell’Eneide dedicata a un patrizio leccese, in “Studi Salentini”, XVI, Lecce 1963.

– Nel primo centenario della nascita di Giuseppe Casciaro, in “La Zagaglia”, V, 18, 1963.

 

1964

Nel primo centenario della nascita di Pietro Marti, in “La Zagaglia”, 21, 1964.

 

1965

– Pagine di storia ruffanese, Parabita 1965.

– Il maestro di scuola nel Salento borbonico, Matino 1965. 

– L’etimologia di alcuni centri salentini, in “Voce del Sud”, marzo 1965.

– La “Cingallegra” di G. Castiglione, dedicata ad Antonio Barbino, inDiciottesimo meridiano” di A. Maglio, Alezio 1965.

 

1967

– Frammenti di figure salentine (linee pedagogiche in una lettera di Oronzio De Donno), Casarano 1967.

 

1969

Prefazione a “Giulio Cesare Vanini- Profilo biografico, nel 350° anniversario della morte (1619-1969)”, a c. di A.Santoro, F.De Paola, L.Crudo, Taurisano 1969.

 

1975

–        L’amore per Gallipoli nella poesia di Francesco Leopizzi, in “Nuovi Orientamenti”, a.VI, 35, Galatina 1975.

–        Gli sbalzi su metalli di Silvano Cataldi, Collepasso 1975.

 

1976

I Grassi di RuffanoUna famiglia di medici, in “Nuovi Orientamenti”, a.VII, 71, Gallipoli 1976.

 

1977

–        Note sulla stampa parabitana, in “Nuovi Orientamenti”, a.VIII, 47, Gallipoli 1977.

–        La quindicina (Stagione balneare d’altri tempi), in “A Parabita Due notti d’estate” n.II, Parabita 1977.

 

1978

Torrepaduli nobile, in “Nuovi Orientamenti”, a.IX, 52, Gallipoli 1978.

 

1980

–        La foresta di Supersano, in “Il nostro giornale” di Supersano, a.IV, maggio 1980. 

–        Otranto Niobe de l’Adria, in “Nuovi Orientamenti”, a.XI, Gallipoli 1980.

–        Paesi e figure del Vecchio Salento  ( a cura di), con saggi di A.de Bernart, M.Paone, A.Prandi,  V.Zacchino, M.Berger, A.Laporta,  II Volumi, Galatina 1980.

 

1981

–        Il mare del Salento nelle interpretazioni pittoriche di G.Casciaro, E.Giannelli, G.Pagliano, in “L’Uomo e il Mare”, n.2-3, Gallipoli 1981. 

–        Storia di tutti, Parabita 1981. 

–        Cristineddha, in “A Parabita –Due notti d’estate”, n.VIII, Parabita1981. 

–        Il Salento nei disegni a carboncino di Anna Martina, Casarano 1981.

 

1982

–        La sala poligonale del castello angioino di Gallipoli, in “Nuovi Orientamenti”, a.XIII, 77, Gallipoli 1982. 

–        Il convento dei Cappuccini di Ruffano, in “Nuovi Orientamenti”, a.XIII, 75, Gallipoli 1982. 

–        Un inedito bozzetto di S.Cristina, in “Studi di storia in onore di Mons.Aldo Garzia vescovo di Gallipoli”, suppl. al n.76 di “Nuovi Orientamenti”, Gallipoli 1982.

 

1983

–        Giovan Battista Giugni e le sue epigrafi (con Gino Pisanò), in “Contributi”, II, 4, Galatina 1983. 

–        Raccolta di opere d’arte E.Giannelli (con Mario De Marco),  Lecce 1983. 

–        Di due malnote opere sulla iconografia del Natale nella parrocchiale di Torrepaduli, in “Nuovi Orientamenti”, 82, Gallipoli 1983.

–  Ricordo di Domenico De Rossi, in “L’Uomo e il Mare”, a c. di A.Buono Libero, Gallipoli 1983.

 

1984

–        Stagione balneare d’altri tempi a Gallipoli, in “Nuovi Orientamenti”, XV, 87, Gallipoli 1984.

–        Introduzione a “Clematides” di Gino Pisanò, Galatina 1984.

–        Il fondo residuo della biblioteca dei Cappuccini di Ruffano, in “Contributi”, III, 3-4, Galatina 1984.

–        La vicenda gallipolina del 1484 tra storia e leggenda, in “Terra d’Otranto e Venezia nel V Centenario dell’assedio veneziano di Gallipoli.1484-1984”, suppl. al n.86 di “Nuovi Orientamenti”, XV, Gallipoli 1984.

 Il Salento nella poesia di Luigi Marti, in “Nuovi Orientamenti”, XV, 85, Gallipoli 1984.

 

1985

–        Per una storia degli ordini religiosi in Parabita, in “Nuovi Orientamenti”, Gallipoli 1985.

–         I segni delle grotte di Porto Badisco nelle tarsie di E.Fasano (con trad. del testo in inglese, francese, tedesco), Alezio 1985.

 –   Cultura e Società nella Parabita cinquecentesca, in “A Parabita- Due notti d’estate”,  Parabita 1985.

 

1987

–        Culto e iconografia di S.Antonio da Padova in Ruffano, Galatina 1987.

–        Una provvisione del 1491 in favore di Gallipoli, in “Salento Arte e Storia”, Ed. Nuovi Orientamenti Oggi,  Gallipoli 1987.

–        Frantoi ipogei in Ruffano, in “Quaderni di ricerca della direzione didattica di Ruffano”, 1, 1987.

–   Note e documenti sul patrimonio ecologico ambientale di Ruffano, Supersano e Torrepaduli, in “Quaderni di  ricerca della direzione didattica di Ruffano”, 2, 1987.

 

1988

–        Antonio Bortone nella stampa periodica salentina, in “Antonio Bortone”, Lecce 1988.

–        La chiesa e la confraternita del Buon Consiglio di Ruffano, Galatina 1988.

 –  Gallipoli dalla iconografia alla fotografia, in “L’uomo e il Mare”, Gallipoli 1988.

 

1989

–        Paesi e figure del Vecchio Salento ( a cura di),  con saggi di A.de Bernart, G.Pisanò, Ph. Hoffmann, M.Cazzato, E.Pindinelli, A.Jacob, III° Volume, Galatina 1989.

–        Le antiche chiese di Ruffano nella visita pastorale del 1711 di Mons.Tommaso De Rossi, in “Quaderni di ricerca della direzione didattica di Ruffano”, 1989.

–   Presentazione a “La Confraternita del SS.Corpo di Cristo di Cutrofiano” di G.Pisanelli, Fasano 1989.

 

1990

–        Un maestro di scuola nella Ruffano ottocentesca-Alfonso Mellusi, Galatina 1990.

–        Ruffano una chiesa un centro storico (con Mario Cazzato), Galatina 1990.

–   Una fondazione bizantina nel basso Salento – S.Anastasia a Matino (con Mario Cazzato), Galatina 1990.

 

1992

–        Notizia su Santa Maria ad Nives di Ruffano, in “Studi di storia e cultura meridionale”, Galatina 1992.

–        Introduzione a “Note e documenti sul culto della Madonna della Coltura di Parabita”, di Ortensio Seclì, Parabita 1992.

–        Architettura medievale in Puglia – Santa Maria della Strada a Taurisano (con Mario Cazzato), Galatina 1992.

–   La masseria Mariglia di Ruffano. Il recupero di un bene ambientale (con Mario Cazzato), Galatina 1992.

 

1993

–        Note a margine di alcune foto, in “Noi il tempo le immagini. Album di vita parabitana”, Galatina 1993.

–        La pittura di Lionello Mandorino, in “Lionello Mandorino mezzo secolo di pittura”, a c. di Tommaso Mandorino, Galatina 1993.

 

1994

–        Antonio Bortone e le figure dei suoi monumenti. Nel 150° di sua nascita (1844-1994), in “Bollettino storico di Terra d’Otranto”, 4, 1994.

–        Introduzione a “Marittima un paese del Salento” di A.Quaranta, Galatina 1994.

–        Santa Maria della Serra a Ruffano (con Mario Cazzato), Galatina 1994.

–  I segni delle Grotte di Porto Badisco, in “ Enzo Fasano” a cura di Maurizio Nocera, Galatina 1994.

 

1995

–        Note su antichi presepi in Parabita, in “Natale in”, Parabita 1995.

 –  Nelle terre di Maria D’Enghien. Torrepaduli e San Rocco (con Mario Cazzato e Ermanno Inguscio), Galatina 1995.

 

1996

–   Saverio Lillo pittore ruffanese  nel bicentenario della morte del pittore ruffanese. 1796-

1996, in “Bollettino storico di Terra D’Otranto”, 6,  Galatina 1996.

–    L’antico assetto urbanistico di Ruffano e la chiesa di San Marco (con App. di Ermanno Inguscio), Ruffano 1996.

–        Introduzione a “La Madonna della Agricoltura” di p.Renato D’Andrea o.p., Parabita 1996.

–   Introduzione a “Nel centenario di fondazione del Circolo degli Amici di Parabita. 1896-1996”  di Mario Cala e Ortensio Seclì, Parabita 1996.

–        Introduzione a “Un rione una chiesa. Sant’Anna di Parabita” di Mario Cala, Parabita 1996.

–   I Re Magi nella storia di Parabita, in “Natale in”, Parabita 1996.

 

1997

La natività di Mario Prayer nel Santuario della Madonna della Coltura di Parabita, in “Natale in”, Galatina 1997.

 

1998

La cripta del Crocefisso di Ruffano – Storie e geografie sconosciute (con Mario Cazzato, Ermanno Inguscio e Antonio Lupo), Galatina 1998.

 

1999

–        Iconografia della Madonna della Coltura nella storia di Parabita, Galatina 1999.

–  Parabita nel secondo millennio, Parabita 1999.

 

2000

–        La chiesa di Santa Maria della Strada a Taurisano e i pellegrinaggi nel Basso Salento, in “Santa Maria della Strada”, Lecce 2000.

–        Odore di muschio, in “La Fera”, Lecce 2000.

–        Oleografie, in “Bambini di un secolo”, Galatina 2000.

 

2001

–        Da un’Alba all’altra,  in “NuovAlba”, aprile 2001, Parabita 2001.

–        L’antico sepolcro della chiesa degli Alcantarini, in “NuovAlba”, aprile 2001, Parabita 2001.

–        A ssutta a porta, in “A Parabita Due notti d’estate” n.XV, Parabita 2001.

–   Armando Parisi e la storiografia parabitana, in “NuovAlba”, ottobre 2001, Parabita 2001.

 

2002

–        Prefazione a “Parabita nel ‘700. Dinamiche storiche di un secolo” di Ortensio Seclì, Parabita 2002.

–        Le vicende umane e storiche del marchese di Atripalda nei castelli di Casalmaggiore, Copertino e Parabita, in “Fiori d’arancio per Antonio Seclì ed Enrica Palese”, ottobre 2002, Parabita 2002.

—    Rocco Cataldi maestro e poeta, in “NuovAlba”, luglio 2002, Parabita 2002.

–        Un onomastico mancato, in “NuovAlba”, luglio 2002, Parabita 2002.

–  Lettura degli antichi affreschi della matrice di Parabita, in “NuovAlba”,   dicembre 2002, Parabita 2002.

Lacerti di storia parabitana, in “NuovAlba”,   dicembre 2002, Parabita 2002.

 

2003

–        Notizia sulla casa del Crocifisso, in “NuovAlba”, aprile 2003, Parabita 2003.

–        In margine al V Centenario della Disfida di Barletta 1503-2003, in “NuovAlba”, aprile 2003, Parabita 2003.

–        Stagione balneare di altri tempi a Gallipoli, in “NuovAlba”, luglio 2003, Parabita 2003.

—  I primi ordini religiosi in Parabita, in “NuovAlba”, dicembre 2003, Parabita 2003.

– Josè Greco, in “NuovAlba”, dicembre 2003, Parabita 2003.

— Nel 90° di fondazione del Santuario della Madonna della Coltura di Parabita 1913-2003, in “La Madonna della Coltura. Fede Storia Tradizione”, Comitato Festa Patronale, Parabita 2003.

— Gallipoli cinquecentesca Alfonso Granai Castriota, in “Anxa news”, novembre 2003, Gallipoli 2003.

Carmelo Arnisi, un maestro poeta dell’Ottocento (con Ermanno Inguscio e Luigi Scorrano), Galatina 2003.

 

2004

–        Le case russe, in “Anxa news”, gennaio 2004, Gallipoli 2004.

–         Pirro Granai Castriota e la Coena Domini in Parabita nel Cinquecento, in “NuovAlba”, aprile 2004, Parabita 2004.

–         Alvise Saguntino e la caduta di Gallipoli sotto i Veneziani 1484, in “Anxa news”, maggio 2004, Gallipoli 2004.

–           In margine ad una colonna devozionale, in “La Madonna della Coltura. Fede Storia Tradizione”, Comitato Festa Patronale, Parabita 2004.

–        Antonio Bortone e la sua casa natale in Ruffano, Comune di Ruffano, 2004.  

–        Un mannello di ciclamini campestri, in “Confetti per Filippo Profeta e Rosarianna Seclì”, agosto 2004, Parabita 2004.  

–        Il contributo dei parabitani alla rinascita di Gallipoli dopo l’occupazione veneziana del 1484 , in “NuovAlba”, dicembre 2004, Parabita 2004.

–        Ricordo di Franco Ghezzi, in “NuovAlba”, dicembre 2004, Parabita 2004.

–        Ricordo di Salve, in “Annu novu Salve vecchiu” n.14, Alessano 2004.

 

2005

 —   Ricordi di un ottuagenario (La Purità – La Minoscia), in “Anxa news”, maggio 2005, Gallipoli 2005.  

—   Una donna e due castelli, in “NuovAlba”, luglio 2005,   Parabita 2005.

– Raccolta di scritti di Aldo de Bernart 2001-2005, in “NuovAlba”, luglio 2005,   Parabita 2005.

–        Sulle orme di un affresco, in “La Madonna della Coltura. Fede Storia Tradizione”, Comitato Festa Patronale, Parabita 2005.  

–        Una nobile famiglia del Cinquecento salentino, in “Anxa news”, settembre 2005, Gallipoli 2005.

–        Otranto, un ricordo per le nozze di Sarita e Stefano, in “Fiori di affetti e di storia per Stefano Gulia e Sarita Seclì”, agosto 2005, Parabita 2005. 

–        Le gesta di Giovanni Castriota Scanderbeg tra Otranto e Gallipoli, in “Anxa news”, novembre 2005, Gallipoli 2005.  

–        Lo stemma civico di Parabita in un’aiuola fiorita , in “NuovAlba”, dicembre 2005, Parabita 2005.

—  Il benvenuto a fra Francesco G.M. La Vecchia o.p., in “NuovAlba”, dicembre 2005, Parabita 2005.

 – La baronessa di Tuglie, in “NuovAlba”, dicembre 2005, Parabita 2005.

–        Prefazione a “L’antica Parrocchiale di Ruffano” di Vincenzo Vetruccio, Galatina 2005.

 

2006

La notte del 24 luglio 1555, in “Parabita ‘ un jardin…y es una bella joya’”, Edizione 2005-2006, Parabita 2006. 

Maria di Magdala nella storia di Parabita, in “NuovAlba”, aprile 2006, Parabita 2006.

– In margine alla figura di Pietro Marti, in “NuovAlba”, aprile 2006, Parabita 2006.

— Un mago dell’urbanistica tra Ruffano e Gallipoli: Giuseppe Nicolosi , in “Anxa News”, sett.ott.2006, Gallipoli 2006.

— Concerti d’estate a Ruffano: Valeria Vetruccio e Vasselin Demirev, in “Anxa News”, sett.ott.2006, Gallipoli 2006.  

– Fogli ingialliti, in “Anxa News”, nov.dic.2006, Gallipoli 2006.

– Da “Fogli ingialliti”, in “NuovAlba”, dicembre 2006, Parabita 2006.

– In una delle tante masserie di Salve… Lu minoru, in “Annu novu Salve vecchiu” n.16, Alessano 2006.

– Tripoli, bel sol d’Amore a Ruggiano, in “Annu novu Salve vecchiu” n.16, Alessano 2006.

 

Inoltre, il prof. de Bernart è fondatore e direttore di una collana di plaquettes dal titolo “Memorabilia”, una raccolta veramente rara e pregevole di fatti, persone, opere d’arte, ai più ignoti. Qui di seguito, i titoli delle  pubblicazioni:

1) La tela della Crocifissione di Saverio Lillo nel bicentenario della morte del pittore ruffanese. 1796-1996.  1996.

2) La Chiesa di S.Maria della Finita a Ruffano – storia di ieri e di oggi- .   2001.

3) La Madonna Portinaia di Parabita.  2003.

4) Antonio Bortone e la sua casa natale in Ruffano.  2004.

5) Ruffano in una rara cartolina.  2005.

6) Una nobile famiglia del Cinquecento salentino.  2005.

7) Ricordi natalizi di un ottuagenario.  2005.

8) Una malnota tela di Saverio Lillo nella chiesa matrice di Ruffano.  2006.

9/10) Note sull’arte medica in Ruffano tra Cique e Settecento.  2006.

11) Un mago dell’urbanistica a Ruffano per amore. Giuseppe Nicolosi.  2006.

12) Fogli ingialliti.  2006.

13) In margine al V Centenario della morte di S. Francesco di Paola . 1507-2007.  2007.

14) Ritorno a Otranto.  2007.

                                                               POSTFAZIONE *

Raccogliere i titoli degli scritti (per quanto possibile) di uno studioso di storia patria “disordinato” come me non è facile, neppure per la pazienza certosina di un ricercatore della portata di Paolo Vincenti.

Eppure, l’amico Paolo, ultimo arrivato in ordine di tempo, dopo Ermanno Inguscio e Vincenzo Vetruccio, nel mio studio secentesco nell’antica Via Vallati di Ruffano, è stato capace di farlo con cura e puntigliosità, tra vecchie carte, libri e riviste, disposti anche sul pavimento, quasi in stato di abbandono.

E lo ha fatto con passione e generosità quasi fosse cosa sua; e lo ha fatto soprattutto (come mi ha detto) per rendere omaggio, con la sua ricerca, ad uno studioso ottuagenario, dopo gli “Scritti in onore di Aldo de Bernart” dell’editore Mario Congedo di Galatina e la “Raccolta degli scritti di Aldo de Bernart” della rivista NuovAlba di Parabita.

                     Grazie, Paolo.

                                                                                                Aldo de Bernart

*

Questo scritto di de Bernart non compare nella plaquette, è  inedito.

Un commento a Bibliografia di Aldo De Bernart

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!