Libri/ Giocattoli di tradizione del Salento

GIOCATTOLI DI TRADIZIONE DEL SALENTO

 giocattoli

 AUTORE: Luigi Chiriatti; 

TITOLO: Giocattoli di tradizione del Salento; 

ANNO: 2008;

PAGINE: 120;

PREZZO: 15,00 €;

FORMATO: 19×19 cm.

In una modernità iper tecnologica, che si alimenta di ritmi frenetici e risposte telematiche, in cui il rapporto millenario di convivenza con la natura diventa una “scoperta” e non la quotidianità, dove la fantasia, la creatività sono relegate a pochi ed intimi spazi, anche il gioco ha avuto una sua naturale evoluzione approdando ad una dimensione più meccanica, più globalizzata, meno comunitaria, probabilmente meno sociale.

Ci sono “sette ragioni per raccogliere, studiare, insegnare i giochi e i giocattoli della tradizione popolare”, esordisce così Amilcare Acerbi, responsabile nazionale del C.I.G.I. (Comitato Italiano Gioco Infantile), nell’introduzione al testo “Giocattoli di tradizione del salento”, di Luigi Chiriatti, edito da Kurumuny e Lupo edizioni. Si tratta di una riedizione in cui circa 50 giocattoli vengono descritti nelle caratteristiche, nei materiali, nell’uso, amabilmente accompagnati dalle illustrazioni di Nico Guarini. Un libro utile e interessante, ma non nostalgico, nel quale il fabbricarsi un giocattolo da sé, inchiodando assi di legno, tagliando stoffe, manipolando noccioli, ghiande e fiori permette di insegnare, esercitare ed alimentare la creatività di ognuno.

Ne viene fuori il ritratto di un mondo in cui il concetto di tempo, di spazio, di riuso e di risparmio sono un tratto fondamentale del momento ludico, che creano così quel labile confine tra la sperimentazione, la costruzione, la realizzazione del giocattolo e il gioco finale.

 

INFORMAZIONI SULL’AUTORE

Luigi Chiriatti da decenni si dedica all’attività di ricerca nel campo delle tradizioni popolari del Salento.

Dopo aver inciso nel 1977 con il Canzoniere Grecanico Salentino il disco Canti di Terra d’Otranto e della Grecìa Salentina, ha curato e pubblicato numerosi lavori sul tarantismo, la musica e la cultura popolare salentina. Tra le sue  pubblicazioni più recenti  Morso d’amore. Viaggio nel tarantismo salentino (Capone editore 1995); Opillopillopiopillopillopà.Viaggio nella musica popolare salentina, Aramirè, 1998. Ha inoltre curato i seguenti volumi: Luigi Stifani, Io al santo ci credo. Diario di un musico delle tarantate, Aramirè, 2000; Immagini del tarantismo, Capone Editore 2002; Osso Sott’osso sovr’osso: storia di santi e di coltelli, Kurumuny, 2004, 1968 Una ricerca in salento: suoni canti grida rumori , Edizioni Kurumuny, 2007, che raccoglie i materiali della ricerca  in Salento di Gianni Bosio e Clara Longhini. Nel 2002 ha fondato  la casa editrice Kurumuny, che ha pubblicato importanti documenti riguardanti la musica di tradizione orale del Salento e la documentaristica italiana degli anni ’60.

Un commento a Libri/ Giocattoli di tradizione del Salento

  1. Benvenuto a Luigi Chiriatti, degnissimo esponente della cultura gricanica e salentina.
    Spero di poter gior e presto del suo volume sui giocattoli salentini… sarà certo una reimmersione nella mia fanciullezza…
    a presto caro Luigi.

Lascia un commento

La Fondazione Terra d'Otranto, senza fini di lucro, si è costituita il 4 aprile 2011, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia - con relativa iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche, al n° 330 - in data 15 marzo 2012 ai sensi dell'art. 4 del DPR 10 febbraio 2000, n° 361.

C.F. 91024610759
Conto corrente postale 1003008339
IBAN: IT30G0760116000001003008339

Webdesigner: Andrea Greco

www.fondazioneterradotranto.it è un sito web con aggiornamenti periodici, non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n.62 del 7 marzo 2001. Tutti i contenuti appartengono ai relativi proprietari. Qualora voleste richiedere la rimozione di un contenuto a voi appartenente siete pregati di contattarci: fondazionetdo@gmail.com

error: Contenuto protetto!